10 alimenti da inserire nella nostra dieta perché utili alla salute del nostro cuore

cuore_anguria_0

Per poter avere uno stile di vita davvero outdoor dobbiamo sempre abbinare alla giusta attività fisica, anche una dieta ricca di alimenti che aiutino a mantenere il nostro cuore in piena forma, limitando al massimo i rischio di problemi cardiovascolari e possibilmente cercando di farlo assumendo il più possibile alimenti che per propria composizione aiutano in maniera naturale a migliorare la circolazione arteriosa.

>>Leggi anche: Dieta mediterranea, una sicurezza contro le malattie cardiovascolari

Il cuore, ma non solo

Molti di questi alimenti contengono grassi sani, antiossidanti e fibre solubili che sono ottimi non solo per il cuore, ma anche per la salute della pelle, i capelli, la produzione di ormoni e l’assorbimento dei nutrienti. Senza usare prodotti chimici sintetici possiamo sentirci meglio, avere più energia e migliorare la salute del cuore.

cuore_cannellaCannella

Un solo cucchiaio di polvere di cannella al giorno può essere utile a ridurre i livelli di colesterolo e allo stesso tempo impedisce l’accumulo di placca nelle arterie. La cannella è inoltre ricca di antiossidanti che migliorano ulteriormente la salute cardiovascolare. Aggiunta al te’ o al caffè può diventare una sana abitudine quotidiana.

>>Leggi anche: 7 piccole regole alimentari per dimagrire e stare meglio

Olio di cocco

Il consumo regolare di olio di cocco, un paio di cucchiai al giorno, può aiutare a ridurre l’accumulo di placca nelle arterie collaborando alla conversione del colesterolo nel flusso sanguigno in una forma che sia utile al nostro corpo. L’alta concentrazione di acido laurico, presente nell’olio di cocco, serve a migliorare la coagulazione del sangue oltre svolgere funzioni antiossidanti diminuendo il rischio di problemi cardiovascolari.

Semi di lino

Sono una delle migliori fonti di di acido alfa-linoleico, le cui proprietà sono antiaggregante, vasoprotettiva e anti trombotica. I semi di lino hanno proprietà che riducono la pressione arteriosa e l’infiammazione. Un ottimo supporto per mantenere le nostre arterie ‘libere’ e a migliorare in generale la salute del nostro cuore.

>>Leggi anche: Semi e alimentazione: i benefici per la salute

Asparagi

Si tratta di una delle migliori verdure per pulire le arterie. L’asparago è ricco di fibra e minerali, così come a un lungo elenco di vitamine, tra le quali K, B1, B2, C, e E. Aiuta a ridurre la pressione arteriosa e a prevenire coaguli sanguigni che potrebbero causare rischi cardiovascolari. Per sfruttare al massimo le vitamine che contiene è consigliabile cucinarlo al vapore, non bollirlo.

cuore_avocadoAvocado

E’ buona cosa aggiungere  qualche fetta di avocado nell’insalata al posto del solito condimento. E’ stato dimostrato che il consumo quotidiano di questo frutto influisce in maniera positiva sul colesterolo nel sangue con una diminuzione dei trigliceridi e  del colesterolo LDL di circa il 22% e un aumento dell’11%  del colesterolo HDL (il colesterolo buono che aiuta a mantenere le arterie libere da ostruzioni). L’avocado  non solo aiuta a mantenere fluido il sangue, ma contiene anche 4 grammi di proteine e circa 11 grammi di fibra, per non parlare delle tante vitamine e antiossidanti.

>>Leggi anche: 8 alimenti che forniscono proteine senza mangiare carne

Mirtilli

I mirtilli sono un alimento ricco di antiossidanti che possono aiutare a migliorare la salute cardiovascolare riducendo l’LDL, aumentando nello stesso tempo i livelli di HDL. Il succo di mirtillo ha un potere antiossidante maggiore di tutti i succhi di frutta, eccetto quello di vitigno rosso al 100%.

>>Leggi anche: Il succo di mirtillo fa benissimo al cervello

Curcuma

La curcumina, componente principale della curcuma, è un potente anti-infiammatorio. L’aggiunta della curcuma alla dieta può aiutare a ridurre significativamente l’infiammazione e il danno alle pareti arteriose, che sono le principali cause di accumulo di placca e coaguli di sangue. E’ stato inoltre dimostrato che gli alti livelli di curcumina nella curcuma possono aiutare a ridurre i depositi di grasso nelle arterie fino al 25%.

cuore_curcumaCaco

I cachi sono ricchi di antiossidanti e di polifenoli, entrambi utili ad abbassare il colesterolo LDL e i trigliceridi nel sangue. Un frutto che è grande fonte di fibre che aiutano a regolare la pressione e a mantenere pulite le arterie.

>>Leggi anche: Chi mangia frutta è più felice

Spirulina

Si tratta di un’alga unicellulare che non solo aiuta a regolare i livelli di lipidi nel sangue, ma è anche una proteina completa. A differenza di altre fonti vegetali di proteine contiene tutti gli aminoacidi essenziali di cui il corpo umano ha bisogno per mantenersi in forma .La spirulina può essere usata come integratore o incorporata nella sua forma in polvere in diverse ricette.

Anguria

Oltre ad essere davvero gustoso e rinfrescante, l’anguria è un frutto che fa bene al cuore. Essendo un eccellente fonte naturale di citrullina (aminoacido non essenziale) può aiutare a mantenere le arterie pulite, riducendo la pressione e l’infiammazione. L’anguria inoltre stimola naturalmente la produzione di ossido nitrico molto utile alla vasodilatazione.

>>Leggi anche: La frutta migliore da mangiare prima di fare sport

[photo credits: pixabay.com]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *