6 benefici del ciclismo per le donne

Ciclismo donne benefici bicicletta

Alfredo Binda pensava che il ciclismo non fosse sport per donne, almeno nella sua versione più agonistica. Convinzioni per fortuna d’altri tempi: basta guardarsi un po’ in giro su strade e sentieri percorse da bici da corsa e MTB per rendersi conto che le cose stanno rapidamente cambiando. Le donne che vanno in bicicletta sono sempre di più.

Il tutto nonostante alcuni allarmismi – come quello lanciato nel 2012 dalla dottoressa Marsha K. Guess che in uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine rivelava come la posizione in bicicletta potesse deteriorare la capacità di percepire il piacere sessuale. E fanno bene le donne ad andare sempre più in bicicletta, perché i motivi della crescente popolarità della bicicletta tra le donne sono almeno questi 6:

Brucia calorie

Banale, ma verissimo: andare in bicicletta a circa 20km/h permette a una donna di circa 60kg di peso di bruciare qualcosa come 500 calorie in 1 ora.

> Leggi anche: Dimagrire pedalando: come perdere peso in bicicletta

Si può fare in ogni momento

Per andare al lavoro, per portare i figli a scuola, per andare a fare la spesa o semplicemente per il piacere di fare un giro in bicicletta: la bicicletta è sempre pronta a partire, e non sono certo alcune gocce di pioggia o il freddo a fermarla.

> Leggi anche: Andare al lavoro in bici rende più sani e felici

Tonifica gambe e glutei

Anche senza arrivare ai quadricipiti di una ciclista ‘Pro’, è indubbio che la bicicletta tonifica e modella soprattutto gambe, polpacci e glutei. In particolare se di tanto in tanto si affronta anche qualche saliscendi.

> Leggi anche: 5 esercizi per glutei perfetti

Preserva legamenti e articolazioni

Al contrario di altri sport che implicano l’impatto con il terreno, la bicicletta preserva tendini e articolazioni, in particolare di ginocchia, anche e caviglie.

> Leggi anche: 3 semplici esercizi che fanno bene alle articolazioni

Ricarica le energie

Altro che faticaccia: secondo uno studio pubblicato su Psychotherapy and Psychosomatics, andare in bicicletta stimola la produzione di dopamina, che innalza i livelli di energia del 20% e riduce la sensazione di fatica del 65%.

> Leggi anche: Perché andare in bicicletta rende felici

Abbassa la pressione e i livelli di colesterolo

Andare in bicicletta mezzora per 3 volte a settimana è un’attività in grado di ridurre sensibilmente la pressione del sangue e i livelli di colesterolo, due dei principali fattori di rischio cardiovascolare nelle donne.

> Leggi anche: Ipertensione e colesterolo: per ridurli meglio correre o camminare?

Credits: FlickrCC Richard Masoner

©RIPRODUZIONE RISERVATA

One response to “6 benefici del ciclismo per le donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *