6 cose da fare al mattino per dimagrire

Cosa fare al mattino per dimagrire

Chi ben comincia è a metà dell’opera: e allora, per tenere sotto controllo il peso (o magari proprio perdere qualche chilo di troppo) ecco 6 cose che potete fare al mattino, da quando vi svegliate all’ora di pranzo.

Stai alla luce del sole

Sì, anche se è inverno, a fare differenza è la luce naturale. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine monitorando i fattori che possono indurre a un aumento di peso (calorie ingerite, livello di attività fisica, età, etc). I soggetti che si esponevano alla luce naturale già dal mattino hanno registrato un calo dell’indice di massa corporea indipendentemente dagli altri fattori. Come mai? Perché la luce naturale influisce sui ritmi circadiani, che attivano e regolano il metabolismo, ovvero il meccanismo con cui il corpo si attiva e brucia calorie.

>> Per approfondire: 6 benefici per la salute dello stare all’aperto

Dormi

No, non nel senso di stare a letto a dormire, che sarebbe in conflitto con il consiglio precedente. Dormi nel senso di dormi abbastanza, ovvero 8 ore. Secondo una ricerca condotta dall’University of Chicago e dalla University of Wisconsin che ha monitorato alcune persone sovrappeso a rischio obesità, chi dorme almeno 8 ore riduce del 14% il proprio appetito, in particolare di cibo spazzatura. Non puoi posticipare la sveglia? Prova ad andare a letto un po’ prima la sera.

>> Per approfondire: Dimmi come dormi e ti dirò come riposare davvero

Dimentica la macchina per andare al lavoro

Fare movimento anche per recarsi in ufficio non solo abbatte lo stress ma permette anche di attivare il metabolismo: lo ha dimostrato una ricerca dell’University College London su oltre 7mila persone: chi camminava o pedalava per recarsi al lavoro ha avuto un calo di peso del 0.7%. Sembra poco? Son sempre dai 2 ai 4 chili in meno.

> >Per approfondireAndare al lavoro in bicicletta rende più sani e felici

Inserisci delle proteine a colazione

Lo ha dimostrato una ricerca del Biofortis Clinical Research e della University of Missouri: hanno preso 3 gruppi di persone a cui hanno prescritto tre tipi diversi di colazione: solo un bicchiere d’acqua oppure una colazione da 300 calorie. La colazione da 300 calorie era di due tipi: una con 3 grammi di proteine, l’altra con 30: chi assumeva più proteine arrivava a pranzo meno affamato, riducendo il numero di calorie assunte nel secondo pasto di giornata. Il motivo? Le proteine ci mettono più tempo a essere digerite, e permettono la secrezione dell’ormone Peptide YY, che migliora la sensazione di sazietà.

> >Per approfondire: 5 fonti vegetariane di proteine

Alzati e fai movimento

Secondo uno studio pubblicato sul British Journal of Nutrition chi pratica 30′ di esercizi fisici appena sveglio non solo attiva maggiormente il metabolismo ma vede anche diminuire il proprio desiderio di cibo spazzatura e dolciumi per colazione.

> Per approfondire: 5 trucchi per riuscire a correre al mattino

Preparati gli snack per tutto il giorno

Bastano pochi minuti: fai mente locale alla giornata che ti attende, e infila in borsa spuntini a sufficienza per la metà mattina e la metà pomeriggio: della frutta fresca, della frutta in guscio, un tramezzino integrale. Insomma, tutto quello che può evitarti di andare a svaligiare la macchinetta dell’ufficio.

> Per approfondire: Come smettere di mangiare merendine tutto il giorno

Se stai cercando consigli per tenere sotto controllo il peso potrebbero interessarti anche questi articoli:

Credits: Rachel Brathen Instagram

©RIPRODUZIONE RISERVATA

8 responses to “6 cose da fare al mattino per dimagrire

  1. Ho 24 anni e sono vegetariana da 7 anni… ho un Bmi pari a 20 e pratico sport 4 o 5 giorni la settimana… sono perfettamente in salute e non ho avuto mai bisogno di un nutrizionista anche se sono vegetariana… basta sapersi regolare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *