7 benefici psicologici della corsa

running-benefici-mente-cervello

Correre è una delle attività sportive piu’ raccomandate da medici, ma anche da terapeuti, perchè si tratta di un esercizio che ha il doppio beneficio di occuparsi della salute fisica, ma anche di quella mentale. Un’attività che dovrebbe diventare un’abitudine quotidiana e per una serie di motivi e benefici psicologici. Eccone alcuni.

Riduce stress e ansia

I runners sono conosciuti come le persone meno stressate e soprattutto in grado di affrontare in modo efficace possibili situazioni di stress. Questo perchè l’attività fisica specifica consente di mantenere la mente libera dalle preoccupazioni, dà il tempo di riflettere, pensare e concentrarsi. Molte ricerche mediche affermano infatti che correre è piu’ efficace come trattamento degli stati d’ansia rispetto alle medicine.

> Leggi anche: I migliori sport contro lo stress

Migliora l’umore

Quando si corre, quando si fa esercizio fisico, il corpo produce quella sostanza chiamata endorfina, che crea un senso di euforia. Questo stato di euforia provoca buon umore nelle persone, le fa sentire piu’ felici e migliori. Una sensazione che provoca una sorta di apparente dipendenza da questa attività. I runners corrono appena possono perchè li fa stare bene. L’importante come per ogni cosa è non esagerare.

>Leggi anche Sesso&Corsa: Runners do it better

Migliora la fiducia in se stessi

Finire una corsa o completare un percorso che si era programmato di fare, migliora la fiducia dei corridori. Questo è particolarmente evidente nelle persone naturalmente competitive che si iscrivono regolarmente a gare o maratone. La fiducia aumenta nelle persone che correndo hanno perso peso eccessivo e notano l’aumento di tonicità nei propri muscoli.

> Leggi anche: 17 argomenti per convincere qualcuno a cominciare a correre

Combatte qualsiasi tipo di dipendenza

Correre è un tranquillante naturale ed è per questo che i terapeuti lo raccomandano a quelle persone che stanno lottando contro le dipendenze. Correndo, i pazienti diventano molto piu’ forti nel resistere all’impulso di assumere alcol, droghe o qualsiasi sostanza dalla quale dipendono.

>Leggi anche 150 minuti di corsa o camminata a settimana aiutano a limitare i danni dell’alcol

Sviluppa l’acutezza mentale e la concentrazione

Poichè correre mantiene la mente concentrata, è un ottimo allenamento per la mente stessa e per la capacità mettere a fuoco gli eventi. Correre allevia la fatica mentale, sviluppa la memoria e migliora la resistenza emozionale. I runners, infatti, mostrno una migliore capacità di risolvere i problemi e sono molto piu’ attenti.

> Leggi anche: Cosa succede al cervello quando smetti di fare sport

Aiuta a risolvere stati di depressione

Correre è molto efficace nel trattamento della depressione. L’attività fisica serve come psicoterapia, perchè dà ai pazienti un proprio spazio per trovare la parte migliore di se’. Oltre alla depressione, i medici hanno evidenziato l’efficacia della corsa anche come trattamento per le persone che soffrono di altri disturbi psicologici.

Leggi anche Attività fisica all’aperto è un aiuto contro la depressione

Migliora la coordinazione

La coordinazione della mente e del corpo migliorano con l’attività fisica fatta con regolarità. Oltre ai tanti benefici psicologici che la corsa offre a chi la pratica, si migliora anche la coordinazione mente-corpo, cosa molto importante in ogni attività della vita quotidiana.

>Leggi anche Esiste il gene del sesto senso, che ci fa coordinare nello spazio

Credits: HD-Wall-Papers

©RIPRODUZIONE RISERVATA

3 responses to “7 benefici psicologici della corsa

  1. Trovo tutto giusto in questo articolo…visto che pratico la corsa da tre anni a questa parete…uno sport fantastico.

  2. La corsa fa parte della mia vita quotidiana, corro da 29 anni ho 53anni e corro 1ora 4volte a sett mi sento una ragazza..

  3. Si correre e’ una sensazione unica, alcuni elementi: lucidità mentale, concentrazione, equilibrio, forza, grande energia fisica e mentale. Ho 56 anni e spero di continuare sino a quando la testa funziona.

Comments are closed.