Ad Amsterdam c’è uno scooter elettrico di canapa (ma non lo puoi fumare)

van-eko-scooter-elettrico-canapa

È uno scooter di canapa e lo producono ad Amsterdam: le battute possono sprecarsi (e lo abbiamo fatto anche noi nel titolo, vabbè), ma si tratta di una cosa seria. Be.e è un motorino elettrico progettato e realizzato da una startup olandese che si chiama Van.Eko, un’idea che circola già dal 2014 e che ora sta trovando la via della produzione grazie al crowfunding.

>> Leggi anche: La bici elettrica più veloce al mondo

Che cos’è lo scooter in canapa olandese

Lo stile è retrò, con ruote piccole (13 pollici) e finiture in pelle. Ma la componente innovativa è notevole: il corpo è monoscocca in materiale composito costituito da elementi naturali inediti: canapa, lino e resina biologica, che sono mescolati in una struttura unica che fa da telaio e carrozzeria. Be.e fa quindi della sostenibilità e della leggerezza (siamo sui 110 kg) i suoi pregi, senza perdere in solidità. Il parabrezza è rivestito da una pellicola idrofoba in grado di deviare le gocce d’acqua e la polvere che si deposita in corsa, rendendo i percorsi più sicuri.

>> Leggi anche: 6 consigli per comprare una MTB elettrica

 

Il motore elettrico

Dal punto di vista tecnico lo scooter olandese ha motore da 4kW posizionato nella ruota posteriore e ha prestazioni da 110 Nm di coppia con velocità massima di 55 km/h (con autolimitazione a 45km/h e 25km/h a seconda del modello). L‘autonomia promessa è di 100 km con una ricarica (ci vogliono 4 ore), con batterie al litio da 2,5 kWh ai 100 km a velocità media di 25 km/h.

I due modelli di Be.e si possono preordinare fino al 1 maggio 2018: il prezzo si aggira attorno ai 7mila euro e le consegne sono previste per fine anno.

>> Leggi anche: L’Eroica, la caduta di Gimondi e perchè questa corsa è passata da 78 a 7mila partecipanti

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *