Bike Spring Festival, folla e divertimento sul più grande anello indoor in Italia

bike_spring_festival_1

La prima edizione del Bike Spring Festival, all’interno di Turismo&Outdoor 2018, che si è svolta a Fiere di Parma dal 15 al 18 febbraio scorso, ha fatto registrare dei numeri più che interessanti affascinando molti dei 34.000 visitatori che hanno riempito i padiglioni dedicati allo sport e al turismo all’aria aperta. Di grande impatto la pista indoor di 700 metri, il più grande anello indoor in Italia, realizzato all’interno degli spazi espositivi e che ha coinvolto centinaia di persone che hanno testato biciclette, E-Bike e mountain bike.

>>Leggi anche: Turismo&Outdoor, 4 giorni dedicati al turismo attivo e allo sport all’aperto

In coda per gare e test-bike

Il padiglione dedicato alla Bike ha visto un vero e proprio ‘assalto’ nei tre giorni dedicati alla manifestazione con moltissimi giovani ciclisti che hanno aderito alle gare organizzate dalla Federazione Ciclistica Italiana sull’anello indoor , un vero gioiellino, sul quale si è anche disputata la prima tappa del campionato nazionale Ebx, bici elettriche. 200 i giovani ciclisti, al di sotto dei 18 anni, che hanno partecipato alla due giorni di sfida indoor sotto il cappello della Federciclismo: sabato 17 il challenge MTB-XCO per Esordienti, Allievi e juniores e domenica 18 febbraio lo short track per giovanissimi.

>>Leggi anche: Cos’è una e-bike?

bike_spring_festival_2Dal Trentino alla Sicilia

Indicativa è la provenienza degli oltre 500 biker che hanno testato la pista di terra indoor: dal Trentino, alla Sicilia, passando per l’Emilia Romagna, la Lombardia e la Toscana. Tre giorni di divertimento tra gimkane e rampe, ma anche di presenze ‘eccellenti’ tra le quali l’indimenticato campione parmense Vittorio Adorni, ma anche di giovani e promettenti campioni come Andrea Guardini e Manuel Senni del Team Bardiani – CSF, la più giovane formazione professionistica al mondo e unica totalmente “Made in Italy”.

>>Leggi anche: 5 città in Europa da visitare in bicicletta

L’eccellenza dei brand

Molti i brand del settore presenti al Bike Spring Festival e che hanno presentato i nuovi modelli 2018 di bike e E-bike dando la possibilità ai visitatori di testare direttamente i loro prodotti.  Piaggio, presente con la wi-bike, le bici a pedalata assistita di Epowers, la gamma 2018 di Merida, le evergreen Maui e Apostrophe,  il marchio del campione toscano Mario Cipollini con la ‘RB1K The One Cipollini’, Mbm Cicli, Elextra Mobility Italia, Fantic, Newborns, Scott e Impresa Tre Colli.

>>Leggi anche: Cicloturismo: 10 consigli pratici per una vacanza in bicicletta

bike_spring_festival_3Si pensa già al 2019

I numeri della prima edizione pongono già le basi per ragionare sul 2019 pianificando il lavoro di valorizzazione del mezzo bici e di tutte le sue declinazioni, non solo sportive, ma e soprattutto in un panorama sempre più ampio di stile di vita outdoor.

>>Leggi anche: Bicicletta strumento di libertà e impegno ambientale

[photo credits: still life, teofestival.it]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *