Dove andare a sciare e a rilassarsi in Carinzia

austria_6

Guardando oltre confine, un luogo che assicura neve garantita per sciare, ma anche escursioni invernali e una struttura termale di altissimo livello è la Carinzia. In particolare la zona dei monti intorno a Villach: l’Alpe Gerlitzen e Dreiländereck. Scopriamo meglio questa regione e le emozioni che sa offrire, davvero a due passi dall’Italia.

 

>>Leggi anche Carinzia, la neve slow

Ideale anche per sciatori alle prime armi

42 chilometri di piste, 25 belle discese e il marchio di qualità “Welcome Beginners”, fanno dell’Alpe Gerlitzen (apertura dall’1 dicembre) un luogo ideale per sciare e fare attività all’aperto e dove chi ha deciso di inforcare per la prima volta un paio di sci si trova perfettamente a suo agio. Uno scenario incredibile sui monti delle Caravanche e sulle Alpi Giulie, davanti alle quali si trova l’altra zona sciistica, Dreiländereck (apertura da metà dicembre), dotata di 17 chilometri di piste e 8 impianti di risalita, per lo più dedicati a famiglie, principianti e sciatori tranquilli.

 

>>Leggi anche Avventure outdoor per scoprire la Carinzia

austria_2

Un parco naturale per passeggiate invernali

Per chi ama le passeggiate invernali in uno splendido ambiente ammantato di neve può scegliere di programmare escursioni con racchette da neve e  sci di fondo nel parco naturale di Dobratsch. Muovendosi con molta attenzione non è raro imbattersi in qualche branco di camosci che scendono nei boschi in cerca di cibo. Di particolare fascino le escursioni notturne nelle quali, in una serata di luna limpida, ci si immerge in un risplendente paesaggio innevato dove il silenzio mette in pace con se stessi e con la natura che ci circonda.

 

>>Leggi anche Sciare all’alba e di notte in Carinzia

Momenti di relax

In questa zona della Carinzia è presenta quella che è definita l’area termale più moderna dell’Austria, le Kärnten Therme. Una struttura dove è possibile la giusta combinazione tra relax, divertimento e benessere. Un’esperienza completa con diverse piscine interne ed esterne, ma anche strutture per i più giovani scivoli e gommoni e per i più piccoli una piscina con fontana. All’interno anche un bar ristorante. Acquistanto uno skipass per Gerlitzen o Dreiländereck, qui, dopo le 17.00 l’ingresso è scontato del 20%.

 

austria_3

Shopping e divertimento a Villach

A chiudere una giornata ideale anche una passeggiata nel centro storico di Villach, dove dal 17 novembre si aprono i battenti un mercatino natalizio con oltre 60 bancarelle, oltre a eventi di arte e gastronomia. Tra le altre attività una pista sul ghiaccio, un trenino per i più piccoli, ma anche una buona tazza di vin brulé e ovviamente il rito dello shopping.

 

Qualche dato in più

Alpe Gerlitzen: 42 km di piste, 15 impianti di risalita. Apertura 1.12.2017-3.4.2018 dalle ore 8.15 alle 17.00.
Dreiländereck: 17 km di piste, 8 impianti di risalita. Apertura metà dicembre-metà marzo dalle ore 9.00 alle 16.00.

Nella zona turistica di Villach ci sono anche tre campeggi aperti anche d’inverno. Skibus gratuiti da Villach e laghi di Ossiak e Faak per la cabinovia per l’Alpe Gerlitzen. Skibus per Dreiländereck in partenza da lago di Faak per la seggiovia a Seltschach.

>>Leggi anche Scegliere gli sci giusti: le 3 cose importanti da considerare

austria_3

Un luogo magico dove dormire e mangiare

Il Naturel Hoteldorf Schönleitn è una sorta di villaggio di casette in legno tipicamente austriache, provenienti da diverse zone del paese e poi rimontate qui. Ogni casetta funge da piccolo appartamento con letti di legno e grandi stufe in ceramica. Prima colazione a buffet tutti insieme in una grande sala.  All’interno anche un ristorante dove possibile gustare tipici piatti della Carinzia. La zona offre poi la possibilità di affittare appartamenti, così come strutture alberghiere più o meno vicine alle piste da sci.

Per conoscere meglio l’Austria

L’interessante guida di Lonely Planet, “Austria” di Haywood-Cristiani-Di Duca, aiuta a conoscere l’Austria e i luoghi incantevoli di questo paese come la Carinzia.

 

 

Photo credits: region.villach.at; naturelhotels.com; t-ec.bstatic.com

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *