European Outdoor Film Tour: “Ushba” , il fascino del Caucaso

Ushba_00

Prosegue percorso a tappe in Italia dell’European Outdoor Film Tour 2017 iniziato il 9 ottobre e con una programmazione che propone questo appuntamento cinematografico con l’avventura e il mondo outdoor in moltissime piazze italiane per un totale di 20 appuntamenti.

Sette film, tante emozioni

Sette i documentari d’azione e avventura che vengono proposti in ogni serata dalla durata complessiva di due ore alla quale si aggiunge un’altra ora con giochi a premi, presentazioni e interviste. Tutti i film sono sottotitolati in italiano e nelle serate di Merano, Brunico e Bressanone avranno i sottotitoli anche in tedesco. Scopriamoli uno ad uno, partendo da “Ushba” di Guido Perrini.

>Leggi anche European Outdoor Film Tour: “Follow the fraser”, lungo il fiume e le vetti canadesi

Ushba_01Il fascino delle vette caucasiche

Con i suoi 4.710 metri di altezza, il Monte Ushba attrae ormai da anni il freerider svizzero, Samuel Anthamatten. Nel luglio del 2017, insieme a Léo Slemett, il vincitore del Freeride World Tour 2017, e all’altoatesino freerider Markus Eder, Samuel si mette in viaggio verso la Georgia per sciare per la prima volta sull’incredibile cima della catena montuosa del Caucaso; ma la powder caucasica soddisferà le sue aspettative?

>Leggi anche European Outdoor Film Tour 2017: “Ice Call”, una sciata elettrizzante

“Ushba” di Guido Perrini

Protagonisti: Samuel Anthamatten, Leo Slemett, Markus Eder
Produzione: Timeline Missions
Paese di produzione: Svizzera
Anno: 2017

Il trailer ufficiale dell’European Outdoor Film Tour 2017-2018

 

Photo credits:  www.eoft.eu/it

©RIPRODUZIONE RISERVATA