La Ciclovia del Danubio: da Höflein a Vienna in bicicletta

Da Höflein a Klosterneuburg
Per un breve tratto, all’altezza del paese di Kritzendorf, si abbandona il canale e si imbocca sulla destra una stradina a traffico limitato. Al km 1,4 si incontra un’area giochi per bambini, completa di parco giochi, campo di basket e un’articolata pista di skate-board. Si ritrova subito dopo il canale che attraversa un’area abbastanza industrializzata, con vari capannoni e magazzini, quindi al km 1,9 ci si innesta su una pista ciclabile e corriamo con la ferrovia a una ventina di metri sulla destra e il canale sulla sinistra. Pur essendo a pochi chilometri dalla capitale e a pochissimo da un’importante cittadina industriale – e anche grosso centro vinicolo – come Klosterneuburg, si pedala in mezzo al verde.
Al km 2,9 ecco apparire proprio il cartello di Klosterneuburg, anche se i due campanili e la cupola dell’abbazia ci indicano che per il centro storico bisogna attendere ancora un po’. Infatti al km 3,5 si supera una sbarra per evitare il passaggio di automezzi e si percorre una stradina molto bella, completamente immersa nel verde, anche se vediamo svettare nettamente alla nostra destra i molti e slanciati campanili della cittadina, d’altronde adagiata ai piedi dei colli del Wienerwald. Al km 4,9 si giunge in centro, presso un grande parcheggio che ospita anche un’area di sosta coperta per ciclisti. A destra si va nel centro storico mentre a sinistra si attraversa un ponte e si piega subito a destra verso Vienna, il cui centro cittadino è segnalato dai cartelli della pista ciclabile a soli 12 km.

Credits: FlickrCC Olaf Nitz
2-Ciclovia-Danubio-FlickrCC-Olaf-Nitz
3-Ciclovia-Danubio-FlickrCC-Cha-Gia-Jose
4-Ciclovia-Danubio-FlickrCC-Vaakirka
5-Ciclovia-Danubio-FlickrCC-Jacqueline-Poggi
6-ciclovia del danubio-ediciclo-2014
7-Ciclovia-Danubio-Ediciclo
1-Ciclovia-Danubio-Klosterneuburger-FlickrCC-Wolfgang-Pichler

La pista ciclabile del Danubio (chiamata in tedesco “Donauradweg“), la più frequentata ciclovia d’Europa e senza dubbio tra le più belle del vecchio continente, corre lungo tutto il corso dell’omonimo fiume: dalla sua sorgente in Germania, a Donaueschingen, attraverso l’Austria, la Slovacchia, l’Ungheria, la Croazia, la Serbia, la Bulgaria e la Romania, fino alle foci del Danubio nel Mar Nero. Il percorso, soprattutto nel tratto tedesco, austriaco e ungherese, è adatto a tutti, anche a famiglie con bambini: questo itinerario d’autore, estratto dal volume Ciclovia del Danubio – da Passau a Vienna, scritto da Alberto Fiorin per Ediciclo Editore, prende in considerazione il tratto da Höflein a Vienna.

Per scoprire tutto il catalogo visita il sito www.ediciclo.it

Abbiamo anche altri itinerari di cicloturismo, in Italia e all’estero, che potrebbero interessarti:

©RIPRODUZIONE RISERVATA