Outdoor Expo, a Bologna un week end dedicato a sport e turismo all’aria aperta

outdoor_expo_0

Bologna ospita in questo week end (2-4 marzo), nel quartiere fieristico del capoluogo emiliano, la prima edizione di Outdoor Expo, manifestazione dedicata agli sport e alla vita all’aria aperta. Oltre 120 espositori italiani e internazionali che presentano ai visitatori le novità e un ampio e completo panorama di prodotti nei tre grandi temi in cui si articola la manifestazione: turismo, sport e natura.

>>Leggi anche: 20 attività outdoor invernali da fare con i bambini

outdoor_expo_01Molte attività ed eventi in programma

Outdoor in collaborazione con la FASI (Federazione Arrampicata Sportiva Italiana) presenta una tappa del Campionato Italiano di Boulder e una Gara Nazionale di Lead che richiameranno a Bologna centinaia di atleti provenienti da tutta Italia. E poi, ancora: Adventure Park, Camping, Ninja, show di Slackline, Trail Running, Nordic Walking.

Verranno inoltre assegnati i Climbing Awards, gli Oscar dedicati al mondo dell’arrampicata giunti ormai alla loro terza edizione, che negli scorsi anni hanno premiato atleti del calibro di Stefano e Claudia Ghisolfi ed eventi core come il Rock Master Festival. Spazio anche al mondo della subacquea con la concomitanza della presenza nei padiglioni di BolognaFiere della 26^ edizione del “Salone europeo delle attività subacquee”, il più importante evento per gli operatori del settore, per le industrie e per gli appassionati.

>>Leggi anche: Come scegliere le scarpette d’arrampicata più adatte

outdoor_expo_2Outdoor è anche Turismo

Le vacanze attive sono ormai uno stile di vita e all’evento di Bologna sono molte le realtà turistiche, le Regioni, gli enti di promozione turistica e i tour operator che sono presenti. Ovvia la presenza della Regione Emilia-Romagna, insieme a tantissime altre regioni italiane: la Basilicata, il Molise, con i suoi incredibili sentieri di trekking, la Lombardia, una delle perle del nord Italia per le discipline outdoor. Non mancheranno il Friuli Venezia Giulia, con i suoi 16.000 ettari di laguna, 3 parchi e 13 riserve naturali, la Calabria, che parteciperà alla Tavola Rotonda sulla disabilità di sabato 3 marzo, il Piemonte, con la sua ampia offerta turistica Outdoor, oltre a località ed enti del turismo da sempre legati al mondo dello sport e della natura come a esempio la Val di Sole, la Val di Zoldo, incastonata nelle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, il Salento, la Valle Sabbia, il territorio del Sasso Fratino che comprende la zona del Fumaiolo, Bagno di Romagna, Dovadola, Santa Sofia e Premilcuore per poi allargarsi alle altre zone della Destinazione Romagna in stretta sinergia con il versante toscano.

>>Leggi anche: Greenways, da ferrovie abbandonate a vie per pedalare e camminare in tutta Europa

Innsbruck promuove due Mondiali

La città austriaca di Innsbruck ha scelto Outdoor Expo come vetrina per la presentazione di due eventi internazionali e di forte richiamo che si prepara a ospitare¨ il IFSC Climbing World Championship Innsbruck Tirol 2018 e il Campionato mondiale di ciclismo UCI.

>>Leggi anche: Austria, quattro incantevoli itinerari lungo le ciclabili del Salisburghese

 

[photo credits: outdoorexpo.eu]

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *