8 buone ragioni per fare yoga al mare

Fare yoga in spiaggia

Lo yoga fa bene: ai muscoli, allo scheletro, ai tendini ma anche all’umore e al sistema immunitario. Lo yoga, disciplina nata per l’outdoor, in un ambiente rilassato e stimolante accentua ulteriormente i propri benefici effetti. Se non ci avete ancora pensato, ecco 8 buoni motivi per cominciare a fare yoga, magari proprio in spiaggia dove è ancora più salutare.

Un’attività a basso impatto

Certo, praticare yoga richiede fatica e c’è perfino qualcuno che può non essere fisicamente adatto a questa attività ma lo yoga è comunque perfetto per chi ha qualche problema articolare e deve fare solo esercizi con pochi attriti e pressioni sul terreno.

> Leggi anche: Woga, tutti i benefici dello yoga in acqua

Fa dimagrire

Non dipende da quante calorie consumi durante la pratica ma dal fatto che, aiutando a rilassarti, sentirai meno lo stress che ti induce a spolpare il frigorifero. E non è una battuta: studi americani dicono che mediamente si perde un chilo e mezzo in un anno solo per questa ragione, accontentandosi di mezz’ora di yoga la settimana.

> Leggi anche: I 10 migliori sport per dimagrire

Migliora la respirazione

Aiuta perfino l’asma. Chi soffre di problemi di respirazione dovrebbe farsi dare l’OK dal proprio medico curante prima di iscriversi ad un corso di yoga sulla spiaggia ma la pratica – che insegna per prima cosa proprio a gestire la respirazione – agevola chi viaggia costantemente col fiato corto.

> Leggi anche: Come non avere mal di milza durante la corsa

Migliora la postura

Siamo sempre chini sulla scrivania? La pratica dello yoga rinforza soprattutto i muscoli del tronco che governano l’equilibrio. In poche settimane ti accorgerai di camminare a testa alta, sciolto, pancia in dentro e petto in fuori.

> Leggi anche: I benefici del camminare a piedi nudi

Acuisce il tuo stato mentale

La pratica regolare dello yoga è suggerita da molti medici per aiutare la concentrazione e la memoria. Alcuni studi scientifici hanno certificato che contribuisce a prevenire l’Alzheimer.

> Leggi anche: Correre rende più intelligenti

Incrementa desiderio e prestazioni a letto

Alcune posizioni dello yoga sono basate sul riallineamento del corpo e altre addirittura fanno convergere il sangue proprio nella regione pelvica. Muscoli addominali e dorsali in forma, peraltro, già bastano a tonificare anche l’attività sessuale…

> Leggi anche: Troppo sport fa male al sesso

Riempie di energia

Come ogni altra forma di allenamento, se praticato con regolarità, lo yoga procura un aumento sensibile delle prestazioni fisiche e atletiche regalando al corpo energia da spendere.

> Leggi anche: I frutti esotici che danno energia

Aiuta il sonno

In città lo stress ti impedisce di dormire e al mare hai bisogno di diversi giorni per rilassarti, sperando che di notte non faccia troppo caldo e le zanzare non ci tengano svegli. Fare yoga due o tre volte la settimana contribuisce notevolmente al rilassamento muscolare – meglio di qualsiasi pillola si possa trovare in farmacia – e al riposo.

> Leggi anche: 8 consigli per dormire bene all’aperto

Credits: Pixabay

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *