Zackees Turn Signal Gloves, i guanti luminosi per pedalare sicuri

Credits: Zackees

Quando si pedala in città bisogna tenere gli occhi bene aperti. Conducenti distratti, fondo stradale sconnesso, mancanza di piste ciclabili sono solo alcuni dei pericoli in agguato per i ciclisti urbani (qui vi abbiamo parlato dei consigli pratici per la vostra sicurezza). A rendere più sicure le manovre di chi si sposta in bici ci ha pensato Zackees, una startup americana che ha ideato un paio di guanti che si illuminano quando bisogna segnalare una svolta.

Dato che l’usanza di sporgere il braccio per indicare la direzione che si sta per intraprendere non passa mai di moda, Zackees a deciso di inventare un accessorio tecnologico che rendesse più funzionale e sicuro questo vecchio metodo.

Come? La freccia di led cucita sul dorso dei guantini – impermeabili e realizzati in pelle imbottita e Lycra Spandex – inizia a lampeggiare non appena si uniscono le piastrine di contatto cucite sul pollice e alla base dell’indice. Inoltre i guanti Zackees dispongono di un sensore luminoso integrato: se è giorno, i led emetteranno una luce più forte rispetto a quando è buio per garantire una maggiore visibilità al ciclista.

La batteria – il sito promette una durata di tre settimane a seguito di un moderato uso quotidiano – si ricarica connettendola al pc tramite USB. I guanti, lavabili in lavatrice, sono in vendita a 63 euro circa.

©RIPRODUZIONE RISERVATA