8 bellissimi panorami lungo la Via Alpina


Schiltorn
Queste vette sono così scenografiche da essere diventate il set di centinaia di film. Sullo Schiltorn, la funivia di Stechelberg porta in vetta al Piz Gloria dove nel 1967 James Bond compì le sue imprese tra il ristorante girevole in quota e le discese spericolate in fuoripista verso il fondovalle. Anche oggi, d'estate, si può andare a visitare il set per poi tornare attraversando pascoli in fiore e l'incantevole villaggio di Mürren.

Meiringen

Per chi ama la natura la Svizzera d’estate significa soprattutto lunghissime camminate in montagna. Alcuni dei più suggestivi trekking del mondo passano di qui, prima tra tutti la Via Alpina – una “passeggiata” da 370 chilometri che taglia il paese da Est a Ovest, solitamente pianificata su 19 tappe che comprendono 14 passi alpini da Vaduz, nel confinante Liechtenstein a Montreux, sul Lago di Ginevra.

Si cammina su grandi strade sterrate nei fondivalle così come su piccoli sentieri esposti in alta quota. Nella consuetudine, il meglio è concentrato nelle giornate in cui si attraversa il Cantone dell’Oberland bernese da Meiringen a Lauterbrunner, proprio sotto il leggendario Eiger – 43 km di sentieri facili ma impegnativi da coprire in due giorni, con circa 2500 metri di dislivello positivo.

Volendo si può anche prenotare un pacchetto di 6 giorni / 5 notti in doppia (compreso il trasporto dei bagagli!) a 652€ con partenza da Meiringen e arrivo a Lenk, vicino ad Adelboden (clicca qui).

Di seguito, le immagini dei panorami a cui andrete incontro, puntando verso sud

Credit Swiss-image.ch

©RIPRODUZIONE RISERVATA