BioLite: il barbecue portatile che ricarica il cellulare

Barbecue BaseCamp

Quante volte è capitato di ritrovarsi in mezzo ad un bosco, sulle rive di un fiume o in una prateria d’alta quota con il cellulare o la macchina fotografica scarichi, imprecando per l’assenza  di una presa di corrente? Il problema l’ha risolto BioLite Base Camp,  barbecue portatile distribuito in Italia dalla Künzi, che mentre consente di cucinare  utilizzando semplicemente legna  secca, con  il calore prodotto dalla combustione  produce  elettricità che  permette così di ricaricare i nostri dispositivi elettronici  per la presenza di una comodissima presa Usb.

>Leggi anche Tutti i segreti del barbecue perfetto

Tornando alla cottura, la funzione Grill-to-boil permette di concentrare o espandere la fiamma a seconda del tipo di cottura di cui si necessita: dal caffè alla grigliata, insomma, tutto si puo’ fare nel migliore dei modi anche nelle condizioni più ‘selvagge’. Il tutto con un  peso (8,13 kg) e dimensioni (53,3×58,4×33,6) che rendono questo prodotto per l’outdoor un ottimo investimento, soprattutto per le molteplici funzioni che offre, compresa una torcia Usb Flex Light. Il barbecue BioLite Base Camp costa 399 euro.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA