4 caratteristiche per cui comprare il nuovo Polar Vantage V

Polar Vantage V

Si chiama Polar Vantage, è in vendita in due versioni, la V e la M, è il nuovo sportwatch del marchio che ha di fatto inventato il cardiofrequenzimetro, e ci sono almeno 4 caratteristiche per comprarlo subito. Perché, detto francamente, dal punto di vista delle funzioni e della loro accuratezza, è un balzo in avanti che richiederà del tempo per essere raggiunto.

Polar Precision Time: la frequenza cardiaca al polso più accurata possibile al momento

Un conto è la fascia cardio, che rileva l’impulso elettrico del cuore, e un conto sono i rilevatori di frequenza cardiaca al polso, che rilevano il flusso del sangue nei capillari tramite delle luci a Led. Semplificando molto: la luce a Led sul retro della cassa dell’orologio e a contatto con la pelle manda un impulso che incontra i vasi sanguigni e percepisce la frequenza cardiaca. Ora, al momento, lo sportwatch più accurato è il Polar M430 con 4 sensori, di cui abbiamo parlato nella nostra recensione qui. I due Polar Vantage di sensori ne hanno 9, con due tipi di luce che rilevano la frequenza a diversi livelli dell’epidermide. Ma poi c’è il problema che l’orologio al polso, quando corri, si sposta sia lungo il braccio che ruotando: allora nei Polar Vantage V e M, accanto ai sensori LED, ci sono anche degli impedenziometri con degli elettrodi e un accelerometro che rilevano il contatto effettivo con la pelle e, nel caso di spostamenti dell’orologio, eliminano i dati non accurati.

Running Power: il rilevatore di potenza durante la corsa

Semplificando molto, i ciclisti ormai basano i loro allenamenti essenzialmente sulla potenza, i runner essenzialmente sulla frequenza cardiaca. Non che i due sport siano così diversi da giustificare questa differenza, è che il rilevatore di potenza ai pedali è più facile e comodo dei (pochi) rilevatori di potenza per il running da mettere ai piedi o sulle caviglie. I Polar Vantage V e M sono i primi sportwatch ad avere un sistema di rilevazione della potenza durante la corsa. Come funziona? Se la potenza è la quantità di energia espressa nell’unità di tempo, i Polar Vantage la deducono dai dati del GPS. Pensiamo alle ripetute: una accelerazione del corpo di chi corre per un tempo o una distanza fissa, ed è quindi dalla velocità e dal tempo che il Polar Vantage deduce la potenza espressa. A cosa serve? Poniamo il caso appunto di un allenamento sulle ripetute, partendo da fermi: nel momento in cui scattiamo esprimiamo grande potenza per muovere il nostro corpo ma la frequenza cardiaca è ancora bassa; quando arriviamo alla fine della nostra ripetuta la potenza frena bruscamente mentre la frequenza cardiaca è al massimo e vi rimane ancora per un certo tempo. Ecco, dal rapporto tra le curve di potenza e di frequenza cardiaca si possono trarre utili informazioni per un allenamento davvero efficace.

Polar Vantage

Training Load Pro e Recovery Pro: conoscere i carichi di allenamento e i tempi di recupero

Se conosci in modo accurato la frequenza cardiaca alla quale ti sei allenato e la potenza che hai espresso, per quantità e per quanto tempo, hai esattamente la misura del tuo allenamento. Training Pro Load non è altro che l’analisi del carico di lavoro in modo completo e dettagliato, suddiviso in carico muscolare, cardiaco e percepito. Già, perché a fine allenamento Polar Vantage ti chiede anche le tue impressioni sul carico di allenamento, un po’ come per la Scala di Borg, e con il tempo il software adattivo capisce sempre più come reagisce il tuo fisico all’allenamento. La funzione Recovery Pro ne è la conseguenza, fornendo indicazioni su come gestire l’equilibrio tra recupero e allenamento nel breve e nel lungo periodo.

Le altre funzioni di Smart Coaching di Polar Vantage

Polar Vantage è un orologio che si può indossare anche tutto il giorno e tutti i giorni, con touchscreen a colori in alta definizione (che si autoesclude durante l’allenamento), impermeabile, con GPS integrato, e batteria di ultra-durata (40 ore di autonomia in allenamento continuo il modello V, 30 ore il modello M). Ma i fronzoli “smart” sono pochi ed essenziali, mentre numerose e utili le funzioni di Smart Coaching, dal Polar Flow for Coach, tramite il quale l’allenatore può creare e monitorare gli allenamenti dei suoi atleti su base settimanale, mensile e annuale, al Running Index che valuta la performance di corsa attraverso una stima del Vo2max ad ogni allenamento e fino al Polar Sleep Plus che monitora il sonno e il riposo e alle metriche di nuoto, in piscina e in acque libere, con riconoscimento dello stile (in piscina) e metriche specifiche come frequenza di bracciate e distanza.

Polar Vantage V e Polar Vantage M: il prezzo

Polar Vantage V è in vendita in Italia da novembre 2018 con un prezzo al pubblico consigliato di €499,90. Polar Vantage M è invece in vendita a un prezzo al pubblico consigliato di €279.90.

©RIPRODUZIONE RISERVATA