7 consigli per iniziare a fare snowboard

consigli iniziare a fare snowboard

Iniziare a fare snowboard non è così difficile come pensi, a patto però di seguire all’inizio i consigli giusti: quale tavola da snowboard usare all’inizio, che scarponi prendere quando si comincia ad andare con lo snowboard, l’abbigliamento da snowboard migliore sono solo una parte di quello che devi sapere se vuoi cominciare ad andare con lo snowboard e superare il primo impatto che, te lo diciamo subito, non sarà un cuscino di piume profumato. Ma fidati, non appena capisci il meccanismo, il divertimento ripagherà ogni livido sui glutei.

Iniziare a fare snowboard: fare lezione con il maestro

Sì, lo sappiamo che se state leggendo questo post è perché pensate di imparare ad andare con lo snowboard da soli. Ma facendo un conto costi / tempo / benefici, fare lezione con un maestro almeno le prime volte è un investimento che vale la pena. Il rischio di prendere paura, soprattutto se oltre a non aver mai fatto snowboard non avete mai nemmeno sciato, è altissimo, e con esso quello di non voler più mettere una tavola ai piedi e aver buttato via tempo e denaro. Un maestro vi darà l’impostazione giusta, vi aiuterà a capire qual è il vostro piede dominante e quindi come mettervi sulla tavola (se siete regular, piede sinistro avanti, o goofy, piede destro avanti), vi insegnerà la gestione del corpo, come curvare e frenare e alla fine quelle poche centinaia di euro vi apriranno il mondo dello snowboard davanti agli occhi.

Cominciare a fare snowboard: tavola, scarponi, e attacchi

Come per tanti altri sport outdoor, anche lo snowboard si è notevolmente segmentato in diverse specialità e capire quale tavola, scarponi e attacchi prendere per iniziare a fare snowboard può essere complicato. Il primo consiglio è: lasciate perdere la tavola, noleggiatela ogni volta che andate in montagna. Sì, lo sappiano che morite dalla voglia di avere la tavola da snowboard accanto al letto ma tra freeride, freestyle, hard, All Mountain o da neve fresca ci sono moltissime differenze, non solo di prezzo ma proprio di feeling. E voi ancora non sapete cosa vi piace fare. Quindi andate nel negozio che noleggia attrezzatura da sci, ditegli che state cominciando e che avete esperienza praticamente 0 e molto probabilmente vi darà una tavola polivalente, cioè una All Mountain. Ci potete fare un po’ di tutto, sicuramente quello che vi tocca fare per cominciare e poi, tra un po’, deciderete quale tavola da snowbord comprare. Per vostra informazione: la regola per cui la tavola deve essere alta abbastanza da arrivare fino al mento è solo una parte del criterio di scelta della tavola da snowboard, perché poi dipende anche da quanto pesate, quindi davvero, affidatevi a un noleggiatore che ha sicuramente più esperienza.

Se proprio non amate il noleggio l’investimento lo potete fare sugli scarponi che, ancor più che nello sci, sono probabilmente la cosa più importante da scegliere (e all’inizio anche più della tavola). Gli scarponi da snowboard devono essere prima di tutto comodi, perché il comfort degli scarponi fa metà dell’esperienza con la tavola da snowboard ai piedi. Il marchio conta, ma tenete presente che tutti i marchi, anche i più famosi, hanno modelli entry level di qualità medio bassa e modelli top di qualità molto alta: detto che normalmente con un marchio famoso pagate anche il marketing, andate in un negozio specializzato, possibilmente di fiducia e vicino a casa – di modo che capisca che potreste tornare se vi siete trovati bene – e fatevi consigliare.

Abbigliamento snowboard: come vestirsi le prime volte

Non è solo una moda: l’abbigliamento snowboard è comodo e largo, perché vale la regola del comfort. Qui la moda gioca pesante ma se badate al sodo potete cavarvela anche relativamente bene. In ogni caso vestirsi le prime volte per iniziare a fare snowboard significa seguire l’idea di coprrirsi a strati esattamente come per lo sci. Non temete il freddo: non appena comincerete a scivolare sarà tale la fatica per rimanere in piedi, rialzarsi e controllare la tavola che comincerete a sudare e avere caldo. L’abbigliamento per sentirvi al caldo vi serve prima e dopo la lezione, durante è importante vestirsi in modo comodo, traspirante, antivento e antipioggia.

Prime volte con lo snowboard: le protezioni

Le protezioni sono indispensabili, oltre che consigliate, quando si fa snowboard e anche queste le puoi noleggiare o, se preferisci per questioni di igiene, acquistare: ginocchiere, shorts imbottiti paracolpi, paraschiena, parapolsi e ovviamente il casco sono dotazioni di sicurezza assolutamente da prendere e indossare correttamente.

Prime volte con lo snowboard: prepararsi fisicamente

Le prime volte con lo snowboard sono fisicamente più faticose delle prime volte con gli sci, quindi conviene essere almeno un po preparati fisicamente. Le gambe, la schiena e gli addominali sono i muscoli che più faticano quando vai con la tavola, e poi ci sono le braccia, ogni volta che devi rialzarti. In teoria una buona preparazione presciistica potrebbe bastare, ma se non hai mai sciato probabilmente non sai come farla (nel dubbio, guarda questi 10 esercizi di Dominik Paris) ma qualunque allenamento funzionale tipo Crossfit (fatto con il giusto obiettivo di prepararti ad andare sulla neve) può essere utile: forza, resistenza e agilità sono le doti che ti serviranno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA