Extreme E, la formula E dei SUV elettrici

extreme-e gare-auto-elettrica-suv

 

Arriva Extreme E, la formula E dei SUV elettrici. Il campionato delle auto elettriche fuoristrada è stato presentato da Alejandro Agag, già ideatore e Ceo della Formula E, il circuito internazionale di auto elettriche che si sta sempre più affermando come evento sportivo di massa. Il circuito di gare partirà nel gennaio 2021 e avrà una formula piuttosto originale: 5 competizioni e una serie TV per raccontarle e diffondere la cultura delle auto elettriche.

 

Le tappe del circuito Extreme E

Exreme E è una competizione dedicata ai SUV elettrici che partirà a gennaio 2021 e avrà diverse tappe. E saranno in luoghi, appunto, estremi, come il deserto, i ghiacci artici e la foresta pluviale. Una gara come i rally più duri e la Dakar, percorsi che mettano alla prova i suv elettrici.
Le tappe per ora previste sono 5, ambientate nell’Artico, l’Himalaya, il deserto del Sahara, la foresta amazzonica e le isole nell’Oceano Indiano.

All’avventura parteciperanno l’esploratore David de Rothschild (Chief Explorer) il pilota Gil de Ferran (presidente).

 

>> LEGGI ANCHE:Tutte le macchine con il bagagliaio più grande

 

La serie TV di Extreme E

Oltre all’aspetto competitivo, Extreme E ha anche una componente mediatica diversa da quella di altre gare. Il circuito sarà al centro di una narrazione in stile documentaristico, in collaborazione del con il filmaker Fisher Stevens.

Extreme E diventerà quindi una serie TV a episodi, dove potremo seguire e gare ma anche capire come funzionano gli aspetti tecnici delle auto elettriche e capire l’impatto ambientale che hanno rispetto a quelle a carburante. La serie vivrà grazie ai finanziamenti dello stesso Agag, di Continental (che farà test dei suoi prodotti in condizioni estreme) e di CBMM, già partner della Formula E.

 

 

 

>> LEGGI ANCHE: I 5 migliori pick up per l’avventura

 

Le case che parteciperanno alle gare di Extreme E

Agag non ha rivelato quali aziende automobilistiche saranno coinvolte nella competizione. Si pensa potrebbero partecipare Jaguar con la sua I-Pace (mostrata anche durante la presentazione), Tesla con la Model X, Audi e-tron.

Il quartier generale e paddock sarà realizzato sulla nave Royal Mail St. Helena, che sarà ristrutturata con energie rinnovabili per trasportare le attrezzature nelle varie località.

 

(foto extreme e / Youtube)

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA