Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018: percorso e ostacoli

Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018

È stata presentata ufficialmente la Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018, svelando il percorso, gli orari di partenza e alcuni ostacoli della 20km in programma sabato 22 settembre 2018 a Rovereto.

Il percorso della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018

Il percorso della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018 è di 20 km e sarà interamente all’interno della città di Rovereto, toccandone alcuni dei luoghi simbolo: partenza e arrivo sono in via Giacomo Tartarotti, nel cuore della cittadina trentina, poi si punterà a nord verso lo stadio Quercia Rovereto Città della Pace e dello Sport e poi verso il quartiere Brione, passaggio inedito introdotto per questa edizione. Si ritornerà poi nelle vie più centrali della città passando in Corso Rosmini, dove i flussi di corsa saranno paralleli, con il superamento di un ostacolo volante, e poi in corso Bettini davanti al MART (Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto). Attraversando via della Terra si passerà davanti al Castello per arrivare al doppio transito sul fiume Leno: prima sul ponte e poi sul greto con passaggio in acqua. Dopo il fiume si proseguirà verso la zona arrivo e, dopo essere ripassati dal traguardo in via Tartarotti, gli strongmanrunner continueranno per i secondi 10 km.

Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018 Percorso

Gli ostacoli della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018

Gli ostacoli della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018 sono in tutto 13, da ripetere due volte nel corso dei due giri lungo il percorso di 10 km per complessivi 20km della gara. 3 di questi ostacoli sono volanti, e di due sono state svelate le caratteristiche, così come di altri due nuovi ostacoli introdotti per questa edizione.

Ostacolo volante 1

Posizionato in piazza Rosmini, in pieno centro, verrà costruito esattamente sopra la celebre fontana circolare. La struttura avrà un’altezza di 5 metri e si comporrà di una lunga rete navale tenuta alle estremità da due grossi blocchi di container (esattamente 3 per lato) sui quali gli strongmanrunner, da sinistra verso destra, si arrampicheranno utilizzando delle funi. La caratteristica di questo ostacolo sarà la presenza di forti getti d’acqua che ne renderanno ancora più faticoso l’attraversamento. Alla base di uno dei suoi lati il container sarà aperto e fungerà da intersezione per il transito dei partecipanti nel punto di cambio del percorso.

Ostacolo volante 2

Il secondo ostacolo volante può essere definito come “volante alto”. Sarà collocato in viale Trento, precisamente in prossimità di via Brione. Si comporrà di un tunnel formato da un lungo container, all’interno del quale si correrà da un lato all’altro. Per entrare ci si dovrà arrampicare su una scala a pioli, mentre in fase di discesa si dovrà saltare su balle di paglia. Complessivamente la struttura sarà alta 5 metri e il passaggio sospeso 12.

Ostacolo numero 9 – “La Sportiva 90 METERS OF GLORY”

Posizionato in Corso Bettini, di fianco al MART, sarà lungo 90 metri in onore dello sponsor tecnico della manifestazione, che festeggia nel 2018 i 90 anni di vita. Il primo tratto del 9° ostacolo sarà composto da file di pneumatici, seguite da una grossa vasca d’acqua contenuta in un container. A seguire i partecipanti dovranno affrontare balle di fieno, un passaggio nei tubi e una rampa, sulla quale saliranno per arrivare a un gruppo di container posizionati a 5 mt di altezza. Infine entreranno in un vasca piena di fango.

Ostacolo numero 12 – “TORNADO CREEK”

Una rete navale di 12 metri x 7 sarà attraversata per scendere verso il Leno. Durante il passaggio nel torrente, due autopompe dei vigili del fuoco ostacoleranno i partecipanti spruzzando forti getti d’acqua. Per risalire sulla strada e continuare la corsa dovranno arrampicarsi utilizzando delle funi.

Programma e orari della Fisherman’s Friend StrongmanRun 2018

La partenza della gara avverrà alle 14.00, in via Giacomo Tartarotti, dove si ritornerà dopo i primi 10 km per passare il traguardo e ripartire per il secondo giro.

Venerdì 21 settembre

Ore 16:00: apertura del Villaggio in Piazzale Achille Leoni e inizio consegna pacchi gara
Ore 18:00 (circa): inaugurazione e taglio del nastro
Ore 20:00: inizio Strong Party
Ore 22:00: termine consegna pacchi gara
Ore 24:00: chiusura Villaggio

Sabato 22 settembre – GIORNO DELLA GARA

Ore 9:00: apertura del Villaggio e inizio consegna pacchi gara
Dalle ore 13:00 alle ore 18:00 – Area Hospitality, zona partenza – Via Tartarotti
Ore 14:00: Partenza della gara – Via Tartarotti
Ore 16:30: Premiazioni presso il Villaggio dei primi 3 uomini e delle prime 3 donne
Ore 18:00: Fine gara
Ore 20:00: inizio Strong Party
Ore 24:00: chiusura Villaggio

Credits Foto LaPresse – Garbuio Paola

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *