La tenda di BMW e The North Face per le avventure estreme

camoper-bmw-northface

La tenda di BMW e The North Face per le avventure estreme è un’idea concept per ora ma ha molte cose interessanti. La chiamano ‘camper’ ma sembra più una roulotte, o un carrello tenda abitabile: resiste a temperature polari o infuocate, proteggendo gli ospiti grazie a un materiale nuovo super traspirante e impermeabile. È una specie di igloo mobile da agganciare all’auto (o a una motoslitta) e lo hanno realizzato The North Face e Designworks, azienda creativa di BMW.

 

 

Com’è la tenda roulotte per viaggi estremi di BMW e The North face

La tenda roulotte, estrema anche nelle forme e nell’estetica, è stata realizzata con il tessuto Futurelight messo a punto da The North Face, presentato al CES 2019 di Las Vegas di cui abbiamo parlato qui. Si tratta del più avanzato materiale traspirante e impermeabile in circolazione, che utilizza tecnologia nano-spinning, un sistema che usa la forza elettrica per creare nano fori nel tessuto che permettano all’aria di circolare pur mantenendo l’assoluta impermeabilità dell’ambiente. L’idea di Designworks vuole essere un esempio di una possibile destinazione d’uso del nuovo materiale.

 

 

>> LEGGI ANCHE: Cosa serve per andare in campeggio in tenda

 

Per ora si tratta di un concept, anche questo presentato al CES in forma di simulazione in realtà virtuale, che trae spunto dal prototipo BMW Gina del 2008, che impiega questo materiale flessibile al posto del guscio tradizionale in plastica e acciaio. Il risultato è un mezzo dalla forma di igloo leggerissimo come una tenda appoggiato su una base mobile, pensato per il campeggio in condizioni estreme. L’interno ha spazio per due persone.

 

>> LEGGI ANCHE: I migliori campeggi nella natura in Italia e in Europa

 

>> LEGGI ANCHE: Come scegliere lo zaino da trekking

 

 

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA