L’attività fisica all’aria aperta è un aiuto contro la depressione

attività aria aperta

Una ricerca effettuata su un campione di persone che si sono sottoposte volontariamente ad alcuni test, ha rivelato i benefici dell’attività all’aria aperta che sia essa una camminata oppure una passeggiata in bicicletta. In base a quanto riportato da un’indagine scientifica pubblicata sulla rivista ‘Mental Health and Physical Activity’, fare esercizio all’aria aperta porta maggiori benefici rispetto ad attività fisica in luoghi chiusi.

>Leggi anche L’attività fisica aiuta a prevenire il cancro

La natura come rimedio agli stati depressivi

Lo studio si basa su una serie di esercizi che dimostrano, se fatti in luoghi aperti, una serie di benefici agli stati depressivi. Questi test sono stati effettuati insieme ad alcuni pazienti di un istituto di salute mentale affetti da sintomi di moderata depressione. Nel corso di due settimane ognuno di questi soggetti ha preso parte a differenti sessioni di un’ora circa, facendo attività all’interno di una palestra, alla fine della quale doveva scegliere se leggere o fare un gioco da tavolo.

>Leggi anche Calisthenics, l’allenamento funzionale a corpo libero ideale per l’outdoor

Stare all’aperto migliora l’umore

Prima, durante e dopo ogni sessione, venivano registrati i sintomi della loro depressione, verificando lo stato emozionale e i cambi di stato d’animo. Le stesse cose venivano poi “misurate” dopo un percorso esterno in bicicletta. I dati rilevati hanno evidenziato come l’attività all’aperto modificasse positivamente lo stato d’animo di queste persone, riducendone la sensazione di depressione e fatica.

>Leggi anche 150 minuti di corsa o camminata a settimana aiutano a limitare i danni dell’alcol

L’attività fisica è a prescindere positiva per le persone che sono colpite da stati depressivi, ma sono evidenti i maggiori benefici che questa stessa attività fatta all’aria aperta portano a questi soggetti. Una spiegazione possibile è quella che le persone associano a luoghi chiusi esperienze non sempre gradevoli, così come la natura e lo spazio aperto influiscono positivamente sullo stato d’animo delle persone e ne migliorano l’attività fisica.

>Leggi anche Camminare nella natura fa bene anche alla mente

©RIPRODUZIONE RISERVATA