Le 3 piste ciclabili più belle d’Italia

Ciclabile Assisi-Spoleto-Norcia (Umbria)
102 km complessivi, i primi 51 tra Assisi e Spoleto attraversando alcuni dei borghi più belli del Cuore Verde d’Italia come Trevi e Spello, gli altri 51 seguendo il sedime dell’ex ferrovia da Spoleto a Norcia, tra gallerie e viadotti e percorsi elicoidali che scavalcano i monti che si trovano tra le due città.
Le pendenze sono moderate (al massimo 4,5%), tutto il tracciato è in sicurezza e permette di scoprire le bellezze storico-paesaggistiche della Valle Umbra.
Credits: FlickrCC NKC Photo

Ciclabile Assisi Spoleto Norcia
Ciclabile Dolomiti
Ciclabile Cycling Riviera Liguria

Qual è la pista ciclabile più bella d’Italia? A cercare di stabilire una classifica delle piste ciclabili migliori del nostro Paese ci ha pensato Cosmobike 2015, la prima rassegna internazionale dedicata al mondo della bicicletta, con gli Italian Green Road Awards.

La giuria, presieduta da direttore responsabile di Viagginbici.com Ludovica Casellati, ha premiato tre vie-modello in Umbria, Veneto e Liguria: tre progetti di mobilità sostenibile, valorizzazione del turismo in bicicletta e applicazione dei migliori standard tecnico-paesaggistici.

Le tre Green Road premiate sono la ciclabile Assisi-Spoleto-Norcia, la “Dolomiti-Venezia” e la “Cycling Riviera” in Liguria: scoprine di più nella fotogallery.

©RIPRODUZIONE RISERVATA