L’ormone dello sport esiste e ci mantiene in salute

Irisina Ormone Sport

Per riassumere brutalmente, è stato scoperto il motivo per cui l’esercizio fisico mantiene sani. E non è nemmeno una scoperta recente, visto che di Irisina, un ormone la cui presenza nel sangue aumenta con l’esercizio fisico, si era già parlato nel 2012.

Ma allora la scoperta dei ricercatori della Harvard Medical School di Boston riguardava solo i topi, nelle cui ossa era stata riscontrata la presenza di questa proteina capace di accelerare il metabolismo e influire anche su cuore e cervello.

> Leggi anche: I 10 migliori sport per dimagrire

Ora, come riporta Cell Metabolism, con una nuova metodologia (una spettrometria di massa di tipo quantitativo) applicata su un campione di 10 persone (4 sedentari, 6 sportivi che hanno praticato attività aerobiche come corsa, cyclette o trekking 3 volte a settimana per 12 settimane) è stato riscontrato che i livelli di Irisina nel plasma dei soggetti sedentari sono pari a 3,6 nanogrammi per ml e aumentano fino a 4,3 nanogrammi per ml nei soggetti sportivi.

> Leggi anche: Fitwalking, la camminata sportiva che migliora la vita

Uno scarto non da poco in termini di conseguenze potenziali per la salute, non tanto per il miraggio di una pillola che permetta di avere gli stessi effetti anche rimanendo spaparanzati sul divano, quanto perché è la conferma che una vita attiva permette di mantenere in salute cuore e cervello e bruciare il grasso in eccesso.

> Per approfondire: 6 insospettabili motivi per cui non si riesce a dimagrire

Credits: Pixabay / Skeeze

©RIPRODUZIONE RISERVATA