Travel Addicted, la piattaforma per i viaggi e le avventure outdoor in tutto il mondo

rota-vicentina-mare

 

Travel Addicted è un nuova piattaforma per i viaggi e le avventure outdoor di gruppo in tutto il mondo. Come altri operatori, propone l’organizzazione di viaggi, anche su misura, in cui è possibile conoscere gli altri partecipanti. Le mete predilette sono…tutto il mondo, con una predilezione per le avventure anche un po’ fuori dal comune. Uno di questi viaggi è organizzato con noi di Sportoutdoor24, una settimana di trekking lungo la Rota Vicentina, di cui abbiamo parlato diffusamente e che ha appassionato tanti di noi. In questo articolo spieghiamo come farlo, e raccontiamo la nuova realtà dei viaggi condivisi, con una intervista alle fondatrici, due ragazze italiane che hanno fondato una start up per sviluppare la loro idea.

 

 

 

Travel Addicted, avventure nel mondo:  trekking sulla Rota Vicentina con Sportoutdoor24

 

Come ad esempio regioni poco visitate della Cina e dell’Asia in generale (dal Guizhou, alle crociere fluviali in Birmania). Oppure l’Africa più nascosta, come gli altopiani del Madagascar del sud. Le avventure in Perù e Bolivia.

Ma anche l’Europa con un viaggio sulla Rota Vicentina realizzato in collaborazione con noi di Sportoutdoor24, un trekking di una settimana su uno dei sentieri più belli del mondo, in Portogallo. Con assistenza bagagli, pernottamenti e una guida a accompagnare durante la camminata.

7 notti, con arrivo a Lisbona, trasferimento veloce a Porto Covo per la partenza del trekking e poi 6 tappe fino a Alejzur, dormendo in hotel con prima colazione. Ecco le caratteristiche del viaggio:

  • 7 pernottamenti con colazione
  • Trasferimento bagagli giornaliero
  • Guida parlante italiano/ inglese
  • Trasferimenti in mezzo privato
  • Mappe di cammino
  • Assistenza 24 su 24 7/7 giorni

 

La prima partenza è l’8 luglio 2019

Scopri qui le tappe e gli altri dettagli.

Entra nel sito e scegli il viaggio; quando hai prenotato, inviaci un’email a info@sportoutdoor24.it per conferma.

 

 

 

Leggi qui i nostri articoli sulla Rota Vicentina:

 

 

Come funziona Travel Addicted

Travel Addicted non è un tour operator classico ma organizza viaggi attraverso guide esperte locali in tutto il mondo. È una realtà tutta italiana, nata da due appassionate di viaggi, Laura Bartolini e Chiara Lumini.
Le abbiamo intervistate per saperne di più.

 

Cos’è Travel Addicted?

Siamo una start up nel settore dei viaggi online. Travel Addicted è la prima community di viaggi di gruppo nel mondo che mette in contatto tour operator locali con appassionati viaggiatori.

La formula è semplice: da un lato i tour operator locali pubblicano un itinerario di viaggio con la community Travel Addicted. Dall’altro gli utenti possono scegliere il loro viaggio, tra decine di proposte uniche e originali, a prezzi contenuti grazie alla filiera corta. Nessun limite geografico o culturale: si viaggia in tutto il mondo.

Il nostro team è composto da persone con molti anni di esperienza nel marketing digitale. Abbiamo in comune la stessa passione per i viaggi e una spiccata inclinazione naturale per l’innovazione, la tecnologia e il forte desiderio di rendere il mondo un posto migliore in cui vivere e viaggiare.

 

Come è nata l’idea della piattaforma di viaggi?

Travel Addicted nasce da una nostra intuizione (le due fondatrici, Laura Bartolini e Chiara Lumini): ci siamo rese conto di come in Italia mancasse una piattaforma innovativa per viaggi di gruppo nel mondo. L’idea è quella di rivoluzionare un settore, quello turistico, ancora molto tradizionale ed ancorato a modelli di viaggio obsoleti.
Grazie ad Internet e alla tecnologia, oggi viaggiare è diventato più semplice e disintermediato: basta un clic e si entra in contatto con migliaia di tour operator locali nel mondo. Da qui l’idea di creare un sito di viaggi di gruppo nel mondo creati da esperti locali, in grado di garantire esperienze di viaggio uniche, autentiche e indimenticabili.

 

Qual è lo spirito? L’approccio al viaggio?

I nostri viaggi aggregano persone che hanno voglia di scoprire il mondo in piccoli gruppi e che condividono, come noi, la stessa passione per i viaggi. Ogni viaggiatore deve poter vivere la propria esperienza di viaggio ideale. Spesso per motivi di budget o di ferie trovare compagni di viaggio è difficile. Per questo con Travel Addicted si può partire anche da soli e tutto l’anno con gruppi di massimo 15 partecipanti. Ogni viaggio è coordinato da una guida locale, esperta del Paese di destinazione, che grazie alla sua conoscenza è in grado di far vivere esperienze autentiche, uniche e originali”.

 

Visualizza questo post su Instagram

🇮🇹Cari amici, dopo mesi di lavoro oggi siamo finalmente live con il nostro sito. Non è soltanto il raggiungimento di un obiettivo, ma l'inizio di un sogno in cui abbiamo tanto creduto. E che non si sarebbe mai realizzato senza tutte le persone che lo hanno fatto insieme a noi. Speriamo di farvi scoprire il mondo con la stessa emozione che abbiamo ogni volta che prepariamo la valigia. Siete pronti a partire con noi? Date un'occhiata ai nostri viaggi su www.travel-addicted.it 😉 🇬🇧Dear friends, after months of work, today we are finally live with our website. It is not only the achievement of a goal, but the beginning of a dream in which we have so much believed. And that would never have happened without all the people who believed with us in our crazy dream. Are you ready to travel with us? Go to www.travel-addicted.it and choose your next adventure:) #travelling #travellingthroughtheworld #girls #travelblogger #traveladdict #travelphotography #travelphoto #travelguide #travelportrait #travelholic #travelgram #wanderlust #follow #travelfaces #aroundtheworld #seetheworld #neverstopexploring #travelling @travel_addicted_official

Un post condiviso da Travel Addicted (@travel_addicted_official) in data:

 

 

Quali le mete predilette e quali i tipi di viaggio che offrite?

Ad oggi copriamo più di 20 destinazioni nel mondo: Cina, Nepal, Uzbekistan, Madagascar, Turchia, Perù, Bolivia, India, Kenya, Sri Lanka, etc. Offriamo itinerari originali nei paesi più affascinanti del mondo e fuori dalle rotte turistiche classiche.

 

Il settore è affollato: in cosa si differenzia dagli altri?

I vantaggi per gli utenti finali sono sostanzialmente tre: il primo è l’unicità del viaggio, co-creato con i tour operator, che hanno esperienza del paese di destinazione. Non ci piace essere banali, e per noi ogni viaggio è un’esperienza unica e indimenticabile. Vogliamo promuovere lo sviluppo di territori e destinazioni di viaggio fuori dalle solite rotte turistiche. Vogliamo mettere al centro dei nostri viaggi la sostenibilità di un luogo, valorizzando il rapporto tra residenti e turismo

Il secondo è l’aspetto social. Aggreghiamo persone che condividono la stessa idea di viaggio, e la possibilità di conoscerle prima di vivere l’esperienza. Grazie alla dinamica social del sito e ai gruppi Facebook è possibile conoscere i partecipanti di un viaggio prima della partenza. Non ci sono vincoli di età nè area geografica.

 

Parliamo di prezzi: come vi posizionate rispetto ai concorrenti?

Il nostro motto è qualità e sicurezza al giusto prezzo. Conosciamo personalmente i tour operator e li abbiamo selezionati sulla base della loro esperienza e professionalità. Per noi sicurezza e qualità in un viaggio vengono prima di tutto, per questo garantiamo massima qualità nell’itinerario di viaggio, nelle sistemazioni e nelle guide locali. Il tutto a prezzi accessibili grazie all’assenza di intermediari.

 

Come funziona la piattaforma?

E’ semplicissimo. I viaggiatori non dovranno fare altro che scegliere, tra le vacanze pubblicate dai tour operator, quella che più si adatta alle loro esigenze, scegliendo tra decine di proposte uniche e originali. Grazie alle dinamiche social della piattaforma, prima della partenza si entra già in contatto con il resto del gruppo. Ogni viaggio è coordinato da un’esperta guida locale che accompagnerà il gruppo per tutta la durata del viaggio.

I nostri viaggi non comprendono i voli internazionali perché vogliamo dare la massima flessibilità nella scelta: ad esempio si può arrivare nel Paese che si visiterà qualche giorno prima e ripartire qualche giorno dopo. Con Travel Addicted i partecipanti sono liberi di decidere da che aeroporto e a che ora partire, il tutto con la compagnia aerea preferita. Il tour inizierà sempre con il ritrovo con la guida locale in hotel nel luogo della prima tappa (check-in) e terminerà con il check-out dell’ultimo giorno.

 

Come si prenota un viaggio e come si paga?

La prenotazione di un viaggio avviene direttamente su nostro sito. Al momento della prenotazione verrà chiesto di effettuare il pagamento tramite bonifico bancario. Vogliamo garantire massima sicurezza per cui tutte le transazioni avvengono tramite connessioni sicure offerte dal nostro partner Escrow Italia, la prima azienda in Italia che opera nell’ambito del commercio on-line tramite i depositi fiduciari con l’unica finalità di tutelare acquirente e venditore che intendono concludere transazioni sicure in rete.

 

L’idea è quella di creare una community di viaggio?

Si, Travel Addicted connette appassionati viaggiatori che condividono la stessa emozione ogni volta che preparano la valigia. Grazie alla dinamica social del sito e ai gruppi Facebook è possibile conoscere i partecipanti di un viaggio prima della partenza e di entrare in contatto con loro.

 

 

 

Cosa serve per fare un trekking

Per affrontare un trekking è bene prepararsi attentamente. Dall’abbigliamento all’attrezzatura, alle scarpe, allo zaino. Per organizzarti al meglio puoi consultare le nostre guide:

 

 

Se cerchi informazioni sui sui cammini più belli d’Italia puoi leggere questi articoli

 

 

Qui invece i trekking più interessanti da fare in Europa

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA