Vacanze con i bambini in Austria nel parco avventura fra i più belli del mondo

saalbach-sommer-outdoor-hochseilpark

 

Se fai vacanze con i bambini in Austria, o se cerchi informazioni utili, forse non conosci Hochseil Park, un parco avventura fra i più belli del mondo, dove andare in estate. È un adventure park immerso in una foresta dove fare percorsi sugli alberi, attraversare ponti sospesi, lanciarsi con la zipline, e camminare su piattaforme che arrivano in cima agli abeti, fermandosi in stazioni di gioco per i piccoli, ma che divertono anche i grandi. Siamo nella zona di Saalbach Hinterglemm, lungo il fiume Saalach, nella regione del Salisburghese (Salzburgerland), vicina all’Italia. Se in inverno qui si scia su 200 km di piste servite da un sistema di funivie impressionante per capillarità (lo Skicircus di Saalbach), d’estate la zona diventa la mecca delle mountain bike, delle ebike e delle passeggiate, con 400 km di sentieri e piste, diversi bike park, noleggi e servizi dappertutto, ma anche gare, festival, eventi lungo tutti i mesi caldi. Senza dimenticare la buona cucina di malga. E per chi fa viaggi con i bambini, questa zona, ancora non molto conosciuta dal pubblico italiano, è un eldorado del divertimento sano in mezzo alla natura: hiking, percorsi di gioco in montagna, sport da fiume, equitazione, parchi avventura e esperienze adrenaliniche in mezzo al bosco. Noi abbiamo passato una giornata a Hochseil Park, uno dei posti più belli che si possano immaginare per una famiglia in Austria, ma non solo.

 

 

>> LEGGI ANCHE: 4 motivi per portare i bambini all’avventura nella natura

 

 

Hochseil Park, con i bambini in Austria nel parco avventura fra gli alberi

Il parco avventura Hochseil è uno dei più belli d’Europa, se non il più bello, quanto a ampiezza, ricchezza di attrazioni e livelli di adrenalina che ti trasmette. In questo senso l’Austria è anni luce avanti rispetto a noi: guarda gli altri nostri articoli sui luoghi più belli del paese e sull’attenzione al turismo nella natura per le famiglie.

Si trova nella foresta a ovest di Lengau, raggiungibile a piedi in 20 minuti di passeggiata lungo il ruscello della valle di Saalbach (qui trovi le info sulla zona, ospitalità compresa).
La regione è quella del Salisburghese e dell’Alta Austria, vicino al Tirolo e a Kitzbühel. dall’altra parte rispetto a Salisburgo c’è la zona dei laghi, di cui abbiamo parlato qui.
Ecco cosa abbiamo fatto a Hochseil Park e che cosa vi consigliamo.

 

 

>> LEGGI ANCHE: Papà e figli: le avventure da fare all’aria aperta per cementare il rapporto

 

 

I 9 percorsi avventura tra gli alberi

L’attrazione principale del parco consiste nei percorsi avventura fra gli alberi.

Ci sono 9 percorsi di diversa difficoltà e molto ben organizzati. Se per il percorso più facile (azzurro) ci vogliono circa 45 minuti, alzando l’asticella della difficoltà si arriva a un’ora per i tracciati rossi e 1 ora e mezza per i ‘neri’, i più complicati e impegnativi fisicamente.

Un tour fra gli alberi è alla portata di tutti, bambini compresi (anzi, spesso sono quelli che si muovono più agilmente). Si parte con un istruttore che ti aiuta a indossare l’imbragatura e spiega come usare moschettoni e ganci di sicurezza; poi si passa a un piccolo allenamento su un percorso a terra per imparare i movimenti giusti e le regole per salire sicuri fra gli alberi.

A questo punto siamo pronti per l’avventura: a ognuno la sua!

I percorsi sono molto variegati, con passerelle, scale, corde, piattaforme mobili. Sono tutti molto ben costruiti e manutenuti, dandoti la sensazione di muoverti davvero al sicuro. E soprattutto…si vola! Ogni itinerario ha dei passaggi su zipline sospese tra gli alberi e il ruscello, alcuni molto fantasiosi come quelle su uno slittino e su uno skateboard.

 

 

>> LEGGI ANCHE: Ecco perché chi sta vicino agli alberi vive meglio

 

 

La zipline Flying Fox

Il più lungo e emozionante è il Mega Flying Fox, un volo d’angelo di 1,6 km attaccati al cavo in acciaio da un capo all’altro della montagna. Si viaggia a 130 km/h su uno strapiombo di 140 metri: una cosa che da sola vale il viaggio. Per chi non se la sente ce ne sono di più brevi e meno brividosi, ma altrettanto eccitanti.

 

 

Dopo le arrampicate sugli alberi ci si può rilassare nel Jump e Slide Park, un’altra area di divertimento attrezzata con scivoli e gommoni.

 

Un consiglio per fare i percorsi sugli alberi

Solo se siete in gran forma e già abituati a muovervi tra gli alberi. Per i principianti iniziare sempre con una via di livello azzurro e poi prendersi una pausa fra un percorso e l’altro: non te ne rendi conto ma dopo 45 minuti di su e giù fra gli alberi sei stanco e perdi lucidità. Piuttosto fate una pausa, mangiate e bevete qualcosa (c’è anche una malga che cucina panini e piatti locali). E ricominciate solo quando voi e i bambini vi sentite di nuovo in piena forma.
vacanza-austria-bambini-parco-avventura-alberi-foto-martino-de-mori

 

 

>> LEGGI ANCHE: Quanto sono importanti gli alberi? Ce lo spiega un film

 

 

Rafting, canyoning e kayak

Quando i ghiacciai hanno rilasciato la loro acqua e le piene dei fiumi sono finite, arriva anche il momento degli sport acquatici: Nel centro di Hochseil park si possono prenotare uscite in kayak, discese in rafting, esperienze di canyoning lungo il Saalach.

 

 

>> LEGGI ANCHE: La Corsica in kayak: il giro completo partendo da Bastia

 

 

Golden Gate

Un’altra attrazione dell’Hochseil Park è il Golden Gate Der Alpen. È un ponte a una sola campata che ricorda molto il Golden Gate Bridge di San Francisco. Ha due grandi sostegni arancioni a forma di A e una campata mobile che è molto divertente da percorrere e impressionante quando abbassi lo sguardo verso il fondovalle.

Da una sporgenza del ponte c’è anche la possibilità di fare un salto in caduta libera, cioè un’esperienza di bungee jumping.

 

 

vacanze-austria-bambini-hochseil-park-ponte-foto-martino-de-mori

 

 

 

>> LEGGI ANCHE: Escursioni con i bambini: i consigli per i trekking in famiglia

 

 

Baumzipfelweg – passeggiate in cima agli alberi

Arrivati alla fine del ponte Golden Gate, parte un’altra esperienza che ti rimarrà a lungo in mente: una passeggiata sulla cima degli alberi. Qui hanno realizzato un sistema di scale e corridoi aperti (ma protetti da balaustre) che ti portano a passeggiare fino alla cima degli abeti. Si chiama Baumzipfelweg.

 

vacanze-austria-bambini-parco-avventura saalbach-sommer-outdoor-baumzipfelweg-016

 

E’ come camminare per un museo, solo che sei in mezzo agli alberi. Si tratta di qualcosa di unico, che ti mette in contatto davvero con la natura per sentirne la sua forza e bellezza. Puoi toccare le punte di sempreverdi alti 60 metri e affacciarti su panorami che comprendono tutta la valle di Saalbach.

Per rendere il tutto ancora più indimenticabile, ci sono varie piattaforme-tappe con una serie di giochi per i bambini (ma non solo per loro) come giochi collaborativi, memory, giochi di abilità, di equilibrio.

 

 

 

>> LEGGI ANCHE: Perché camminare in montagna ci rende felici

 

 

Passeggiate e mountain bike nella valle

Tutta la zona di Saalbach è un piccolo-grande parco giochi per adulti e bambini. Anche nella valle di Labeckwald ci si può divertire con trekking di ogni tipo e intensità, da quelli che seguono il Saalach con i monti Tristkogel e Staffkogel sullo sfondo a quelli che si inerpicano in costa e salgono fin su queste montagne, ma anche sul Sonnspitze, lo Schlaberstatt.

I sentiero che segue il fiume è anche un bellissimo percorso da fare in MTB o in bici elettrica, come si usa molto da queste parti. Per noleggiarne una l’ideale è Hinterglemm, che ha diversi negozi molto riforniti, anche con servizio di bike wash. Su @saalbach_comil profilo Instagram di Saalbach Hinterglemm , ci sono foto e info che illustrano i percorsi.

 

saalbach-sommer-kids-bike_029

 

 

Qui la mappa interattiva dei percorsi.

E per chi se la sente c’è il Big 5 Bike Challenge, itinerario in mountain bike su 5 vette che puoi anche fare in un solo giorno, usando il sistema di cabinovie.

 

 

>> LEGGI ANCHE: 10 consigli per iniziare ad andare in MTB

 

Come arrivare a Hochseil Park

Il comune di Lengau si trova nella valle di Saalbach-Interglemm, nel distretto di Zell Am See, nel Salisburghese. Ci si può arrivare in auto dall’Italia in circa 7 ore di auto passando dal Brennero e da Kitzbühel, oppure salendo da Udine-Lienz.

Si può raggiungere anche con i mezzi: dista circa 1 h e 45 da Salisburgo, da percorrere in treno fino a Zell Am See e poi in autobus. Se soggiornate a Saalbach o a Hinterglemm c’è un servizio pullman molto comodo che porta a Lengau. Da lì si può proseguire a piedi per 20-30 minuti in mezzo al bosco, o arrivare a Hochseil Park con un trenino che fa regolarmente il tragitto avanti-indietro.

 

 

>> LEGGI ANCHE: Vacanze in Austria in estate con i bambini sul lago più pulito d’Europa

 

Quanto costa Hochseil Park

I prezzi per le attrazioni variano i base a quante ne vuoi fare e a quanto tempo vuoi passare nell’adventure park. Ogni esperienza che puoi fare prevede un suo biglietto, ma c en’è anche uno cumulativo che permette di provarle tutte e stare tutto il giorno nel parco, a un costo di 95 euro per gli adulti e di 50 euro per i minori di 16 anni. 

Ma si può anche scegliere il solo di fare i percorsi sugli alberi, pagando 35 euro per la giornata intera o 25 per la mezza (25 e 18 per i minori di 16 anni). Qui il sito ufficiale.

La Joker Card messa a disposizione dall’ente turistico di Saalbach dà diritto a sconti. Qui le info per saperne di più

Per noi sono soldi molto, ma molto ben spesi.

 

 

 

I consigli per altri viaggi da fare con i bambini

 

 

(foto Saalbach.com e Martino De Mori)

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA