Escursione nel Parco Regionale del Monte Cucco con visita alla grotta

Domenica 19 settembre è in programma una Escursione nel Parco Regionale del Monte Cucco con visita alla grotta ipogea tra le più importanti formazioni ipogee d'Europa

Escursione nel Parco Regionale del Monte Cucco Boschi

È in programma per domenica 19 settembre, in Umbria, una escursione nel Parco regionale del Monte Cucco con visita alla grotta che, per circa 800 metri, crea un percorso sotterraneo. Nelle viscere del Monte Cucco infatti, tra stalattiti e stalagmiti, gallerie, labirinti e cunicoli, si trova uno dei sistemi ipogei più importanti in Europa.

Pubblicità

Escursione nel Parco Regionale del Monte Cucco con visita alla grotta

La Grotta di Monte Cucco con i suoi 30 chilometri di gallerie ed oltre e con una profondità massima di più 900 metri è uno dei sistemi ipogei più importanti in Europa e sicuramente tra i più noti e studiati nel mondo. Lo spettacolo naturale che fino ad ora poteva essere apprezzato solo da esperti speleologi, si apre per circa 800 metri di percorso sotterraneo alla scoperta di un’esperienza sensoriale unica, fatta di suoni, quelli dell’acqua che lentamente scava la roccia, di odori, quelli della profondità della montagna, di immagini, quelle create dalle formazioni calcaree interne. Un viaggio nelle viscere del Monte Cucco che si snoda tra stalattiti e stalagmiti, gallerie, labirinti e cunicoli.

Escursione nel Parco Regionale del Monte Cucco Boschi

Lescursione ad anello, di domenica 19 settembre, in partenza alle ore 10.00 da Pian di Monte (1197 metri s.l.m.), inizia su un comodo sentiero, con un dislivello di 193 metri e una lunghezza di circa 1800 m, dal quale si raggiunge l’Ingresso Est della Grotta posto a 1.390 metri di altezza s.l.m. L’accesso in Grotta avviene attraverso il Pozzo Miliani, 27 metri di profondità, attrezzato con una scala metallica. Da qui attraverso un percorso interno su terra, scale e passerelle in acciaio, si raggiungono enormi sale in rapida successione: la Cattedrale, la Sala Margherita e la Sala del Becco. Da quest’ultima, si ritorna, attraverso lo stesso percorso, al punto di partenza. La temperatura in grotta è fredda e costante in qualunque stagione dell’anno, anche in estate è intorno ai 6°C con una umidità prossima al 100% per cui è necessario un abbigliamento a strati, pantaloni lunghi e un kway oltre agli scarponcini da trekking. (Per maggiori informazioni e prenotazioni: www.ituoicammini.com ).

 

L’Associazione I Tuoi Cammini

LAssociazione I tuoi Cammini, si occupa di organizzare escursioni e cammini cercando di essere un punto di riferimento per coloro che hanno la passione del camminare. I Tuoi Cammini propone escursioni per piccoli gruppi, scovando percorsi poco conosciuti, proponendo escursioni accessibili in luoghi poco frequentati, giacimenti di biodiversità vegetali ed animali, promuovendo un turismo slow, rispettoso degli habitat e della grande risorsa naturalistica di cui il territorio umbro è ricco. I Tuoi Cammini collabora con organizzazione ed eventi che insistono nel territorio regionale, facendo da trait d’union tra coloro che scelgono il turismo attivo all’aria aperta e l’offerta turistica, culturale ed enogastronomica del territorio regionale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità
Nessun Tag per questo post