8 idee per un trekking nelle Dolomiti

Valle Isarco

In Valle Isarco l’Alta Via di Bressanone, o Alta Via dei Cirmoli, è una bellissima passeggiata panoramica a quota 2000 metri, a monte della conca di Bressanone sulla Plose. Si parte dalla stazione sopra la cabinovia e si sale senza troppi dislivelli per un sentiero di circa 6 km fino al limite superiore del bosco e alla Malga dei Buoi / Ochsenalm. La salita al rifugio Plose regala invece all'arrivo un panorama a 360 gradi con la vista che spazia dalle Alpi Breonie alle Dolomiti, dal Gruppo Brenta a sud, al massiccio dell’Ortles ad ovest.

L’Alta Via di Fundres è un’escursione in alta montagna per chi ama i paesaggi montani solitari, le scoscese montagne rocciose, i fianchi ripidi e verdi e le malghe fiorite. Si tratta di affrontare lunghi percorsi tra i pochi rifugi e tratti esposti, per i quali è importante disporre dell’attrezzatura ottimale
Informazioni: www.plose.org.

Sempre in Valle Isarco, ogni martedì si può partecipare all’escursione guidata alla piattaforma panoramica al monte Gitschberg per godere del panorama mozzafiato che spazia dall’Ortles alle Dolomiti e comprende circa 500 vette. L’escursione è di media difficoltà e dura dalle 4 alle 5 ore; ci si ritrova alla stazione a valle della cabinovia Gitschberg, a Maranza (è richiesta la prenotazione entro il giorno prima).

La novità dell’estate in Valle Isarco sono le escursioni all’alba: ogni venerdì è organizzata un'escursione facile di circa 1 ora, con partenza tra le 4:30 e le 6:00 del mattino dalla stazione a valle della cabinovia Jochtal, per salire ad assistere al levare del sole presso lo “Stoanamandl” (Prenotazione entro le ore 16:00 del giorno precedente l’escursione).

Ad agosto, ogni sabato, è possibile assistere al sorgere del sole anche sulla vetta del Monte Forca: si sale accompagnati da una guida della Rossalm, e al ritorno c'è una sostanziosa colazione in attesa.
Prenotazioni presso la Malga Rossalm: tel. 0472 521326.

Credits: FlickrCC Florian Seiffert

Le Dolomiti sono il paradiso delle escursioni e dei trekking più o meno impegnativi, con infinite possibilità di percorsi da affrontare a piedi, sempre in quota oppure utilizzando gli impianti di risalita per andare e tornare dalle località a valle.

Abbiamo scelto 8 aree all’interno delle quali trovate alcuni suggerimenti di alte vie, percorsi di trekking e sentieri per camminare più o meno difficili, da quelli adatti alle famiglie con bambini a quelli riservati agli escursioni esperti.

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA