Le migliori app per prenotare gli hotel (secondo noi)

mappa-viaggi-ipad

Non possiamo più fare a meno delle app per prenotare gli hotel in viaggio: grazie alle applicazioni per smartphone, trovare una stanza d’albergo all’ultimo minuto mentre sei in viaggio non è più un problema. Per non parlare della convenienza dal punto di vista economico. Le app più affidabili permettono di trovare un hotel per le vacanze attraverso parametri che possiamo scegliere noi in base alle nostre esigenze. Inoltre ci permettono di evitare offerte che poi si rivelano truffe.
Da una parte abbiamo le principali Ota (online travel agency, vere e proprie mega agenzie di viaggio digitali) come Booking, Expedia, Airbnb; dall’altra i siti comparatori di prezzi come Trivago, Google Hotel Ads, Trip Advisor. Ci sono anche le app dedicate a chi cerca soluzioni particolarmente economiche, come Piratinviaggio e Agoda. Ognuna ha la propria app per dispositivi mobili.
Abbiamo selezionato le migliori applicazioni per smartphone da usare in viaggio per prenotare gli hotel. E le abbiamo messe in ordine di preferenza in base alle esperienze della redazione di Sportoutdor24.

 

 

App per prenotare hotel: Booking

Una delle app più usate, se non la più usata per cercare hotel, camere, case, vacanza. Con Booking puoi prenotare l’alloggio in quasi tutti i Paesi del mondo, grazie al potentissimo motore di ricerca e agli accordi con gli hotel per proporre prezzi convenienti.
Puoi fare ricerche indicando la città o l’area di interesse, ma anche inserendo un luogo, o direttamente il nome dell’hotel. Poi hai a disposizione molti filtri per decidere posizione, servizi e altre variabili. Molte strutture presentano il vantaggio, se prenoti con Booking, di poter pagare all’arrivo, di poter annullare la prenotazione senza penali, e di avare il rimborso integrale della prenotazione in caso di problemi. Come per altri operatori anche qui ci sono le recensioni degli ospiti delle strutture che forniscono più info.
Booking è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

 

 

App per prenotare hotel: Expedia

Come Booking, Expedia è una delle app migliori per prenotare l’hotel, ma anche il volo aereo e l’auto a noleggio. L’interfaccia è semplice e intuitiva, l’algoritmo funziona bene e aiuta a trovare le migliori offerte in base ai filtri che imposti. È un ecosistema ampio con una notevole area editoriali dove trovare suggerimenti per i viaggi, cose da vedere, esperienze degli utenti. E un sistema di alert con notifiche sulle cose che più ti interessano.
Il supporto clienti Expedia è attivo 24 ore su 24.
Expedia è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

 

 

Prenotare alberghi su Google Hotel Ads

Negli ultimi anni i risultati delle search di Google nel comparto del turismo si sono evoluti con l’algoritmo di Big G. Ora se cerchi ad esempio una stanza a Marrakech in una certa data compaiono le opzioni elaborate dalla potentissima intelligenza artificiale di Google, ovvero oltre 2 mila stanze, case vacanze e appartamenti che puoi ricercare anche per prezzo sulla mappa. Ci sono anche categorie (economici, di lusso, promozioni), offerte per la notte in corso, pareri degli utenti. Avanzando con i clic puoi prenotare e pagare direttamente.
Google, dall’alto della sua forza commerciale, è competitivo quanto Booking e le altre Ota, anche perché le offerte di Booking e compagnia bella sono comprese nelle opzioni che Google Hotel Ads visualizza nelle ricerche. Non ha una applicazione, basta fare una ricerca per hotel su Google e compaiono i risultati.

 

Comparatori di prezzi di hotel: Trivago

Trivago è un comparatore di prezzi, che su richiesta produce un elenco di soluzioni in una destinazione, e i loro prezzi. È una delle app che aggrega siti e offerte per aiutare a trovare i prezzi migliori e le proposte dell’ultimo minuto. Sfrutta un database enorme fato di altri siti di booking per di oltre un milione di camere d’hotel in tutto il mondo.
Gli utenti postano i loro pareri sugli hotel nel sistema di recensioni Trivago Rating Index, per capire la qualità delle soluzioni proposte dal motore di ricerca.
Trivago è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

 

Prenotare alberghi economici su Agoda

Agoda è un sistema di prenotazione utile soprattutto per chi cerca soluzioni economiche nell’alloggio. È particolarmente ricca di soluzioni sull’Asia ma si sta allargando al resto del mondo velocemente. Ha una sezione chiamata “affari segreti”, con offerte a tempo spesso vantaggiose nei prezzi, ma vanno prese al volo perché i posti disponibili sono in genere pochi. Si trovano an che voucher promozionali.
Come su AirBnB, anche su Agoda troviamo molte foto che aiutano a capire la qualità e l’aspetto delle strutture.
Agoda è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

 

Offerte di viaggio economiche su Piratinviaggio

Per chi vuole risparmiare ancora di più c’è Pirtatinviaggio, una app dedicata alle ‘offerte che non puoi rifiutare’. Sul sito e sulle app si trovano proposte di viaggi a basso prezzo che l’algoritmo seleziona in rete. Ogni tanto bisogna fare attenzione agli strilli dei titoli delle offerte un po’ troppo allettanti ma in generale se hai disponibilità di tempo e ti puoi adattare alle soluzioni proposte, ci sono davvero delle belle occasioni a prezzi molto convenienti.
Piratinviaggio è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

Prenotare hotel su TripAdvisor

Il più conosciuto comparatore di ristoranti e hotel, un vero ecosistema in cui trovare di tutto per un viaggio. Oltre a i luoghi in cui mangiare con le recensioni del pubblico e i suggerimenti in base alla località in cui sei e ai tuoi gusti, su TripAdvisor si trova un database di hotel con i prezzi impostato nello stesso modo. E poi tutte le esperienze raccontate dagli utenti su mete, città, attrazioni visitate.
Trip Advisor è disponibile sia per dispositivo Android che iOS

 

 

Hotel, case e camere su AirBnB

Nato come supporto per chi cerca case e stanze in affitto anche per una notte, AirBnb ha allargato le sue proposte anche agli hotel. Pe usare l’app devi registrarti, cosa che serve a entrare in contatto con gli affittacamere e a postare commenti sulle strutture.
L’offerta è molto ampia, l’interfaccia della app intuitiva, le recensioni tendenzialmente veritiere perché scritte da chi ha provato le strutture (certo poi non mancano le ‘marchette’). Oltre a ciò, si possono prenotare anche esperienze di viaggio, offerte da una serie di host che fanno da guida nelle città. Negli ultimi tempi sconta un po’ l’esosità di certi host, che hanno alzato di molto i prezzi dell’affitto.
AirBnb è disponibile sia per dispositivi Android che iOS

 

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA