King of Dolomites 2019: a San Martino di Castrozza dal 21 al 24 febbraio

La neve è scesa finalmente abbondante sulle Dolomiti e cresce l’attesa per l’Arc’teryx King of Dolomites 2019, il contest quest’anno rinnovato grazie a un nuovo format che renderà felici la moltitudine di Fotografi, Rider e appassionati che giungono ogni anno da ogni angolo del globo per questo evento unico nel suo genere, ai piedi delle maestose Pale di San Martino.

King of Dolomites 2019: il nuovo format del contest

Niente più OPEN e PRO, ma un’unica categoria all’interno della quale gareggiare fino all’ultimo per aggiudicarsi il titolo di King of Dolomites 2019: questa la grande novità della settima edizione del contest di fotografia Freeride più famoso delle Dolomiti, che avrà luogo come di consueto a San Martino di Castrozza dal 21 al 24 febbraio 2019. Per rendere il tutto ancora più interessante, torna anche la formula legata ai 4 temi delle fotografie che dovranno essere scattate, come già avvenuto con successo nel 2016.

Ogni tema vedrà premiata la miglior foto della propria categoria, con un montepremi complessivo di ben 4500 euro e la possibilità di vincere all’interno di tutte le categorie, come se si trattasse di veri e propri “Oscar del Freeride”. Anche se la neve si è fatta attendere a lungo, la manifestazione è già entrata nel vivo con l’inizio del Qualifying Stage, all’interno del quale i fotografi hanno già cominciato a inviare le loro foto migliori scattate sulle Dolomiti.

Ci sarà tempo fino al 16 febbraio, poi il vincitore avrà accesso ad una Wildcard che garantirà al proprio Team l’iscrizione al “Gran Finale” dell’evento a San Martino di Castrozza, con ospitalità in Hotel e Skipass per 3 giorni.

King of Dolomites 2019: il programma

Il programma della manifestazione sarà come sempre molto ricco e non mancheranno momenti dedicati alla prova dei nuovi materiali, come anche l’ormai tradizionale mostra fotografica in centro al paese con l’esposizione delle tele raffiguranti gli scatti più belli delle passate edizioni. Non mancherà nemmeno il divertimento, con l’ormai intramontabile Arc’teryx KOD Party del sabato sera, prima dell’incoronazione del nuovo King of Dolomites 2019 che avverrà nel pomeriggio di domenica 24 febbraio in centro a San Martino.

©RIPRODUZIONE RISERVATA