Perché gli alberi più grandi sono fondamentali per l’ambiente

perche-gli-alberi-piu-grandi-sono-fondamentali-per-lambiente

Gli alberi più vecchi e grandi sono fondamentali per l’ambiente perché immagazzinano quantità di carbonio molto più elevate rispetto agli alberi più piccoli . E diventano importantissimi nel mitigare i cambiamenti climatici. Lo rivela un nuovo studio pubblicato su Frontiers in Forests and Global Change.
Si tratta di uno fra i primi studi a segnalare come una politica mirata potrebbe influenzare lo stoccaggio del carbonio negli ecosistemi forestali, contribuendo a enormi rilasci di anidride carbonica nell’atmosfera di fronte a un clima che cambia.

Perché gli alberi più grandi sono fondamentali per l’ambiente

I ricercatori della Oregon State University (in collaborazione con altri atenei) hanno esaminato lo stoccaggio di carbonio fuori terra di alberi di grande diametro (maggiore di 53,3 cm) sui terreni della National Forest all’interno dell’Oregon e di Washington. E hanno scoperto che, nonostante rappresentino solo il 3% del numero totale di alberi sui lotti studiati, questi grandi alberi immagazzinano il 42% del carbonio fuori terra totale all’interno di questi ecosistemi forestali.
Per esaminare la relazione tra il diametro dell’albero e lo stoccaggio del carbonio fuori terra, i ricercatori hanno utilizzato equazioni per capire la relazione fra il diametro e l’altezza degli alberi fuori terra nel fusto e nei rami.
E hanno anche esaminato la percentuale di alberi di grandi dimensioni sulla superficie forestale totale e quindi cosa succederebbe in caso di rimozione di questi grandi alberi.
>> LEGGI ANCHE: Treeline, il film che spiega quanto sono importanti gli alberi

Il ruolo dei grandi alberi per l’ambiente

Il dottor David Mildrexler, che ha condotto lo studio, sottolinea: “I grandi alberi rappresentano una piccola parte degli alberi nella foresta, ma svolgono un ruolo eccezionalmente importante nell’intera comunità forestale: le molte funzioni uniche che forniscono richiederebbero centinaia di anni per essere sostituite”.
Ogni anno un albero grande aggiunge molto più carbonio rispetto a un piccolo albero e “Questo è il motivo per cui lasciare crescere alberi di grandi dimensioni è così importante per il cambiamento climatico perché mantiene le riserve di carbonio negli alberi e accumula più carbonio dall’atmosfera a un costo molto basso”.
Lo studio sottolinea l’importanza di proteggere gli alberi di grandi dimensioni esistenti in modo che venga accumulato carbonio aggiuntivo poiché gli alberi dal diametro ampio “possono continuare a crescere fino al loro potenziale ecologico”.
Altre ricerche hanno dimostrato che chi vive vicino agli alberi ha una migliore qualità della vita. 
“I grandi alberi sono le pietre angolari della diversità e della resilienza per l’intera comunità forestale. Supportano comunità ricche di piante, uccelli, mammiferi, insetti e microrganismi, oltre a fungere da gigantesche torri d’acqua che attingono alle risorse idriche sotterranee e raffreddano il nostro pianeta attraverso l’evaporazione”.
[photo Oregon State University e altri]

©RIPRODUZIONE RISERVATA