CES 2016: presentato Misfit Ray, il fitness tracker che sembra un gioiello

Elegante, minimal e trendy. È Misfit Ray, il nuovo fitness tracker presentato al CES di Las Vegas che sembra forgiato nelle mani di un orefice.

Pubblicità

Misfit Ray si differenzia dagli altri smart tracker in circolazione per il design equilibrato e lineare. Costituito da una corpo cilindrico in alluminio (38 mm di lunghezza, per 12 mm di diametro) che si può appendere a una catenella come ciondolo, o agganciare a un cinturino per il polso, il braccialetto hi tech tiene traccia della tua attività fisica e dell’andamento del sonno.

> Leggi anche: La prova dei migliori smart tracker

L’accelerometro a tre assi presente al suo interno misura i passi, le calorie bruciate, la distanza percorsa, il tipo di attività svolta, la qualità e la durata del sonno. Lo puoi usare anche quando nuoti o fai un’immersione: è impermeabile fino a 50 metri. Inoltre, Misfit Ray ti avverte con una vibrazione quando ricevi un sms o una chiamata sul tuo smartphone. E funziona anche come sveglia.

Per avere una panoramica della tua attività basta collegarlo tramite Bluetooth allo smartphone (o al tablet) e avviare la app dedicata. Un aspetto positivo del braccialetto è che non bisogna ricaricarlo, dato che funziona con una piccola batteria da sostituire circa ogni sei mesi. Questo permette al dispositivo di stare sempre con te, raccogliendo un numero maggiore di dati.

Misfit Ray sarà disponibile in due colorazioni (Carbon Black e Gold Rose) a partire dalla prossima primavera, a 99,99 dollari (circa 91 euro).

>Leggi anche: I migliori braccialetti fitness da regalare a Natale

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità