IFA 2015: Spark, il fitness tracker di TomTom che mette la musica al polso

Quando si fa sport si tenta di essere più leggeri possibile. Ovvero, meno indumenti e accessori inutili si hanno con sé, meglio ci si muove. Spark, il nuovo fitness tracker di TomTom presentato in questi giorni all’IFA di Berlino, sembra aver colto fino in fondo questa esigenza: ha tutte le funzioni di un normale braccialetto smart e in più funziona da lettore musicale (3GB di memoria, circa 500 brani) con cuffie wireless. Insomma, due dispositivi in uno.

Spark è dotato di cardiofrequenzimetro, GPS e si sincronizza tramite Bluetooth alla app dedicata TomTom My Sport sullo smartphone con la quale tracci e registri i tuoi percorsi e i successi sportivi, 24 ore su 24. Inoltre, puoi utilizzarlo anche mentre nuoti (waterproof fino a 40 metri di profondità) dato che si tratta di un orologio Multi-Sport da utilizzare sia per attività indoor che outdoor.

Puoi scaricare la musica direttamente da Windows Media Player o da iTunes oppure ascoltare le playlist composte per te da Ministry Of Sound già incluse sul dispositivo (pensate per motivarti mentre stai faticando come un matto). Oltre all’aspetto essenziale e alla buona vestibilità – è leggero – altro lato positivo è la durata dichiarata della batteria: Spark promette un’autonomia di sei giorni usandolo quotidianamente come orologio e activity tracker.

Quanto costa? 249 euro, cuffie escluse, e si può preordinare sul sito.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità