Covid-19 e brutte notizie, l’idea geniale dell’Islanda

covid-islanda-scroll

Quanto misurano le brutte notizie legate al Covid? 22,7 metri. È questa la lunghezza, calcolata da uno studio, dei nostri scroll su smartphone sommati quotidianamente quando cerchiamo le notizie sul Covid-19, che fino ad ora sono per lo più negative. Si chiama Doomscrolling. Così l’Islanda, o meglio l’ente turistico islandese, ha lanciato un sito che presenta un tipico scroll di 22,7 metri, ma infarcito solo di immagini e musica belle e rilassanti, per farci prendere una boccata d’aia salubre fra una brutta notizia e l’altra. Si chiama Joyscroll.

Pubblicità

Covid-19 e brutte notizie, l’idea geniale dell’Islanda

Il 2020 è l’annus horribilis fatto di morti eccellenti, stop a molte attività e soprattutto della pandemia di Coronavirus che tiene banco su tutti i media senza sosta, obbligandoci a giornate di news negative che aumentano ansia e stress. Per risollevarci gli islandesi hanno avuto un’idea originalissima (nonché una brillante mossa di marketing turistico ed emozionale): basta andare sul sito e scorrere. Sono 22,7 metri di benessere e gioia da scrollare in verticale sul telefonino.
Se scorri il dito su Joyscroll vedrai cascate, vulcani, lagune, cavalli in corsa, pascoli selvaggi, nevi perenni, mare, piatti tipici, balene e puffini. Un compendio delle bellezze dell’isola, che dà appuntamento ai suoi fan non appena si potrà tornare a viaggiare. Le musiche cono di artisti islandesi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità