Xtreme Days a Sacile: te la do io l’America

[slideshow post_id=”14298″]

Los Angeles? No, grazie! Quest’anno il meglio del divertimento estremo lo troverete nella ridente cittadina di Sacile: nel weekend del 31 maggio e 1 giugno si trasformerà nella capitale del freestyle ospitando la prima edizione di Xtreme Days, lo spettacolare weekend all’insegna di sport, divertimento, brivido, adrenalina e musica.

Dopo il grande successo di “Kart in piazza”, che lo scorso anno aveva portato nella storica città a pochi passi da Pordenone oltre 10mila spettatori, quest’anno gli organizzatori dell’associazione “Sacile cambia marcia” hanno deciso di riunire fra i palazzi del centro, lungo le rive della Livenza, i più grandi interpreti mondiali delle discipline più intriganti e affascinanti per il pubblico dei giovani e giovanissimi.

Dal motocross freestyle al rollerjet, dallo streetboulder allo slackline, dal basket freestyle alla BMX, saranno decine gli sport che dall’alba al tramonto trasformeranno Sacile in un grande palcoscenico dove ammirare le più incredibili esibizioni dei migliori specialisti – tra i quali, per citarne solo alcuni, Armin Holzer e Ale D’Emilia, stelle dello slackline di recente ospiti al programma “Che tempo che fa”; Danilo Callegari, alpinista, esploratore, avventuriero; i mitici Daboot, che volteggeranno sopra i tetti della città con le loro moto.

Ma Xtreme Days 2014 non sarà solo funamboli e freestyle: DJ set, writer, mostre, conferenze, spettacoli per bambini faranno da contorno agli eventi, autentico spettacolo nello spettacolo di grande richiamo per il pubblico di ogni età.

©RIPRODUZIONE RISERVATA