Paganella, buona cucina e montagna ai Rifugi del Gusto

Dal 20 settembre al 5 ottobre si svolge in Trentino l’iniziativa “Rifugi del Gusto”, un viaggio ai piedi delle Dolomiti di Brenta e dell’Altopiano della Paganella alla scoperta dei sapori tipici del luogo.

L’evento coinvolge ben 45 rifugi della regione, che rimarranno aperti per l’occasione fornendo al prezzo di 20 euro gustosi menù composti da un primo piatto, un secondo e un dolce, accompagnati da un calice di vino e un bicchiere di grappa del Trentino. Anche gli impianti di risalita di Molveno rimarranno aperti fino al 5 ottobre per permettere gli avvicinamenti alle strutture.

L’iniziativa non si ferma tuttavia al solo piacere della tavola. Ogni rifugio coinvolto propone infatti una serie di attività per far conoscere territorio, storia e tradizioni del luogo, offrendo la possibilità di compiere esperienze ed escursioni indimenticabili. Gli eventi si suddividono in quattro categorie: “montagna che racconta” (narrazione di storie e leggende), “montagna attiva” (arrampicate e altre attività con gli istruttori), “montagna golosa” (corsi di cucina con gli chef) e “montagna di scoperta” (corsi di glaciologia e gastronomia).

Gli eventi sono disponibili al prezzo di 49 euro, quota che include la cena con menù dei Rifugi del Gusto, il pernottamento, la prima colazione e il pranzo al sacco per l’escursione domenicale.

Per maggiori info: Rifugi del Gusto

Credits: www.visittrentino.it

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA