Pneumatici invernali: 5 cose da sapere

Pneumatici INvernali Neve

L’inverno è alle porte, le strade si riempiranno di neve, ghiaccio e pioggia (non ovunque, non sempre, ma spesso e in molti posti d’Italia) e vigili urbani e polizia stradale saranno in agguato per controllare la dotazione degli pneumatici delle nostre vetture. Abbiamo chiesto a Paolo Zaccone, titolare di Gorla Trucks, cosa dice la legge e cosa bisogna sapere sugli pneumatici invernali.

L’uso degli pneumatici invernali è stabilito da una direttiva del ministero dei Trasporti del 13 gennaio 2013 che indica il periodo di utilizzo dal 15 novembre al 15 aprile, con una tolleranza di un mese di anticipo e di ritardo (ovvero dal 15 ottobre al 15 maggio). Oltre questa finestra di date, fa fede il libretto di circolazione: se gli pneumatici invernali hanno lo stesso codice di velocità segnato sul libretto possono essere utilizzati anche al di fuori di questa finestra di tempo; in caso contrario non è possibile utilizzarli prima e dopo le date indicate dal ministero.

Gli pneumatici invernali o termici sono vantaggiosi in ogni situazione in cui la temperatura scenda sotto i 7°C, indipendentemente da neve, ghiaccio o pioggia. Per esempio, con basse temperature, si riduce lo spazio di frenatura, indipendentemente dagli eventuali agenti atmosferici (pioggia, neve, ghiaccio, etc).

Dal punto di vista della legge, gli pneumatici invernali o termici sostituiscono le catene (la legge 120/2010 li considera equivalenti ai dispositivi antisdrucciolevoli). Poi dipende da dove vivete: se normalmente scendono metri di neve per tutto l’inverno è bene dotarsi anche di catene. Se invece vivete in un posto in cui non nevica mai e le temperature sono sempre miti, non siete tenuti a dotare la vostra vettura degli pneumatici invernali: secondo la legge dovete viaggiare equipaggiati con dispositivi antisdrucciolevoli, quindi basta tenere nel bagagliaio un set di catene adatte alla vostra auto (fatte salve le ordinanze locali e particolari).

Gli pneumatici invernali si riconoscono dalla sigla M+S, o MS, o M-S o M&S; dove M sta per mud (fango) e S per snow (neve).

Le gomme invernali o termiche sono da montare su tutti e 4 le ruote dell’auto, sia con trazione anteriore, che con trazione posteriore, che con auto a trazione 4×4.

Credits: FlickrCC Scott. W. Vincent

©RIPRODUZIONE RISERVATA