Red Bull K3, la gara a triplo km verticale

L’appuntamento per la prima sfida di skyrunning a triplo chilometro verticale è fissato al 2 agosto 2014. Si tratta della Red Bull K3, l’unica gara al mondo con un percorso tanto esteso in uno sviluppo metrico così ridotto: 10 km di corsa su 3000 metri di dislivello. I concorrenti partiranno da Susa (in provincia di Torino) per raggiungere la vetta del Rocciamelone (3538 m), considerato nel Medioevo la cima più alta delle Alpi.

Pubblicità

Verso il primo chilometro verticale avverrà la prima selezione tra i partecipanti: gli ultimi a passare il check-point in località Trucco (1670 m) dovranno abbandonare la gara, mentre un secondo parziale, fissato a 2850 m, eliminerà l’80% degli atleti stabilendo chi potrà concludere la corsa.

Per i primi classificati verranno messi in palio premi in denaro, ma la vera scommessa sarà battere il record detenuto da Daniele Ivol, che nel 1988 raggiunse la sommità del Rocciamelone in 2 ore e 14 minuti: un modo per conquistarsi un posto nella storia delle “corse verticali”.

Se amate le sfide e vi sentite pronti a questa impresa, non esitate, perché la Red Bull K3 è aperta anche agli amatori. Il conto alla rovescia è iniziato: basta iscriversi al sito: www.redbull.com/k3

Clicca ‘Mi Piace‘ e segui anche la nostra pagina Facebook Sportoutdoor24

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità