5 attività outdoor da fare in Estonia (e che forse non conoscevi)

Pedalando in bicicletta
La superficie estone è per la maggior parte piatta, con alcune zone che si collocano sotto il livello del mare. La mancanza di dislivelli è particolarmente appropriata per una vacanza in bicicletta che abbracci le avventure in mountain bike nelle foreste o le dolci pedalate nei centri urbani a misura d'uomo (capitale Tallin inclusa). Chi desidera un viaggio on the road sulle due ruote si può cimentare nei 980 chilometri di ciclabile che costeggiano il Mar Baltico, che fanno parte del più ampio itinerario Eurovelo 10 (noto appunto come Baltic Sea Cycle Route).
Credits: visitestonia.com
Pedalando in bicicletta
Un tuffo nelle acque nordiche
A spasso tra stagni e paludi
Relax e salute
Missione natura

[slideshow post_id=”29115″]

È il più settentrionale dei paesi baltici, nonostante lingua e cultura la accomunino maggiormente ai paesi nordici. Stiamo parlando dell’Estonia, nazione ex sovietica grande più o meno come i Paesi Bassi, sebbene la popolazione sia circa un quinto di questi ultimi (poco più di 1,3 milioni di abitanti, tanti quanti la sola Milano). Il dato non è citato a caso: il territorio estone è infatti una massiccia distesa di foreste e acquitrini ancora incontaminati, una sorta di stato-riserva che offre innumerevole opportunità per chi vuole fare una vacanza all’aria aperta.

Ospiti al padiglione Estonia di Expo 2015 (qui la nostra guida a Expo) nel corso dell’evento Feed Tourism: Be Estonian, abbiamo avuto modo di scoprire un po’ più da vicino questo paese in buona parte ancora poco battuto dal turismo di massa. Se infatti è facile immaginare che durante l’inverno le attività principali siano lo sci, lo snowboard e il pattinaggio su ghiaccio (con un picco nel bimestre gennaio-febbraio), meno noto è il fatto che in Estonia si possano vivere avventure acquatiche o compiere lunghe escursioni tra le torbiere, anche e soprattutto nel periodo primaverile ed estivo.

Nella gallery, abbiamo cercato di fare un po’ di ordine, scegliendo cinque cose da fare tra le tante opzioni disponibili.

©RIPRODUZIONE RISERVATA