Itinerari in bici sul delta del Po dove vedere gli animali

4 itinerari in bici sul delta del Po dove vedere gli animali tra Bosco della Mesola, Sacca degli Scardovari, Comacchio e lidi ferraresi

Itinerari in bici sul delta del Po dove vedere gli animali

Tra Veneto ed Emilia c’è un ambiente unico in Italia, perfetto per essere scoperto pedalando tra acqua e terra, seguendo gli argini e i canali lungo i quali si snodano gli itinerari in bici sul Delta del Po. Un mondo mutevole e cangiante, dove la natura vive in un equilibrio sempre fragile e dove ammirare con rispetto gli animali che l’hanno eletto come loro rofugio e habitat.
Andare in bicicletta nella zona del Delta del Po significa pedalare tra le coste del mare e l’acqua dolce, lungo strade secondarie e sentieri sterrati, perdendosi in infinite diramazioni tra paludi e boschi, canneti e pinete, spiagge e stagni. Rispettando il silenzio e la quiete grazie al mezzo più ecologico che c’è.

4 itinerari in bici sul delta del Po

E se già vi abbiamo raccontato di dove andare in bicicletta per vedere i fenicotteri rosa là dove il Po si immette nel mare, qui potete trovare altri 4 itinerari in bici sul delta del grande fiume italiano.

Il Bosco della Mesola, la foresta di daini e cervi

Il Bosco della Mesola è una vera e propria foresta di lecci e querce dove non è raro incontrare daini e cervi. Nel Boscone ci sono numerosi itinerari ciclabili e con un po’ di pazienza ed evitando di fare rumore si possono avvistare dei daini in cerca di cibo tra le radure e le dune dove si possono avvistare anche tartarughe d’acqua e di terra. Più difficile vedere i cervi sulla propria strada, perché questi animali più schivi si nascondono nella zona più selvaggia del Boscone ed è necessario partecipare a una delle escursioni organizzate dalle guardie forestali del Bosco della Mesola.

Nella Sacca degli Scardovari ad ammirare i cormorani

La Sacca degli Scardovari è una grande area umida di acqua salmastra utilizzata per l’allevamento di cosse e vongole, e i cormorani se ne stanno placidamente posati sui pali in legno in vigile attesa di un’occasione per mangiare. La Sacca degli Scardovari si trova nella parte veneta del Delta del Po, a nord del Bosco della Mesola, lungo il suo perimetro corre una strada secondaria perfetta per pedalare e ammirare anche le numerose specie di uccelli marini e acquatici.

Tra Lido di Volano e Lido delle Nazioni

Sognate la Camargue? C’è anche nel Delta del Po, con tanto di cavalli che pascolano nelle paludi circondati da uccelli marini e bovini. Basta pedalare tra Lido di Volano e Lido delle Nazioni, nella parte ferrarese della zona del delta, alternando tratti su argini come quello tra Valle Bertuzzi e il lago delle nazioni, specchi di acqua dolce, o ciclabili bordo mare di rara bellezza.

Itinerari in bici sul delta del Po dove vedere gli animali

Comacchio, il paradiso degli itinerari del Delta del Po

Ma se proprio bisogna scegliere uno tra i tanti itinerari in bici sul delta del Po, allora Comacchio è il vero paradiso tanto degli amanti della bicicletta quanto della natura di questo territorio così peculiare. Da Comacchio a Casone Foce, lungo l’argine Fattibello, e ancora oltre verso le saline, o facendo il periplo completo delle Valli, passando da Donnabona, sull’argine Agosta e poi quello che da Boscofiore e valle Furlana fino a Volta Scirocco, è tutto uno svolazzare di uccelli bellissimi e rari. Limicoli e anatre, gabbiani corallini, avocette, aironi bianchi e cenerini, garzette, sterne e falchi di palude, i cavalieri d’Italia e sì, anche i fenicotteri: la zona di Comacchio è davvero il paradiso del birdwatching a pedali, uno spettacolo magico fatto di svolazzare, colori e aria, acqua e terra che sfumano i loro confini in un’atmosfera sospesa nel tempo.

Per tutti gli itinerari in bici sul Delta del Po: www.bicideltapo.it
Per maggiori informazioni sul Parco del Delta del Po: www.parcodeltapo.org

LEGGI ANCHE: 5 itinerari imperdibili sul Delta del Po da fare in bicicletta

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

Nessun Tag per questo post