Bressanone e la Plose: la stagione sciistica 2020 / 2021 inizia il 5 dicembre

Bressanone e la Plose: la stagione sciistica 2020 2021 inizia il 5 dicembre

A Bressanone e la Plose ci si prepara alla stagione sciistica 2020 / 2021 avendo il tema della sicurezza come priorità secondo lo slogan „we care about you“. L’autunno è infatti appena cominciato ma la neve è già scesa sulle montagne e sono cominciati i preparativi per chi vorrà sciare sulla Plose a Bressanone: il piano di sicurezza di Dolomiti Superski e quindi anche della Plose si basa sulle disposizioni di legge nazionali e si adopera a condurre la stagione sciistica in modo sano e sicuro. Tutti i partner dell’intera area sciistica applicheranno il regolamento con la massima cura e i visitatori saranno informati delle misure in vigore tramite un sistema di guida in loco.
Per godere di una grande esperienza sciistica non è necessario un grande comprensorio sciistico. Less is more! I vantaggi di una vacanza sulla neve a Bressanone e la Plose sono facili da vedere. Forse in questa stagione sciistica 2020 / 2021, più che mai, si vorrànno riscoprire destinazioni remote, evitare lunghe code agli impianti di risalita e godersi le piste da sci senza troppo trambusto. Allora Bressanone e la Plose sono il posto ideale. Un comprensorio sciistico ben organizzato con ampie piste, impianti di risalita veloci per ridurre le code e i tempi di percorrenza, una stagione più lunga rispetto agli anni precedenti, la regolare sanificazione degli impianti di risalita, la vendita online degli skipass con ritiro presso dei box appositi accessibili 24 ore su 24, una nuova App di Dolomiti Superski con la visualizzazione della frequenza di sciatori ai singoli impianti, nonché la prenotazione online del noleggio sci e dell’attrezzatura sono solo alcuni degli aspetti che contribuiscono a garantire una vacanza sicura a Bressanone e la Plose, la cui stagione invernale inizierà il 5 dicembre per proseguire fino al 5 aprile

Bressanone e la Plose: 40 km di piste per tutti

Bressanone e la Plose offrono oltre 40 km di piste di vari livelli, tutti preparati perfettamente per un’indimenticabile giornata sugli sci o sullo snowboard. Oltre alle piste per esperti, infatti c’è ad esempio la pista Plose n. 2 ideale per principianti e leggermente avanzati. È stata ottimizzata per sfruttare al meglio la sua posizione orientata verso sud. È una discesa consigliata per chi ama godere della visione delle Dolomiti. Larghezza e pendenza della pista permettono di sciare in piena sicurezza godendosi il panorama. È una delle più belle piste blu nel comprensorio sciistico Plose.
Chi vive di adrenalina pura potrà provare due piste eccezionali sulla Plose. Oltre alla già leggendaria Trametsch, un unico tracciato lungo ben 9 km (che ne fa la più lunga in Alto Adige) dal rifugio Plose Hütte a quasi 2.500 m di altitudine fino a valle a 1.000 m, nel 2019 è stata aperta la seconda pista nera da urlo. La nuova pista nera “Crazy Horse” dedicata all’ex sciatore della nazionale azzurra e pioniere dello sci Erwin Stricker (prendendone il soprannome) è ripida e veloce con una vista panoramica sensazionale.

Bressanone e la Plose: slittino ed escursioni per tutti

Ma sulla Plose non si divertono solo gli sciatori. La montagna di casa di Bressanone, infatti, offre a principianti e ad esperti slittinisti una possibilità unica per slittare. RudiRun, la pista da slittino di 9 km, è una delle piste più lunghe delle Alpi. La pista per slittino offre divertimento a tutti ed è una grande attrazione per chi visita la Plose. L’escursione in slittino alla malga Rossalm e l’escursione invernale all’hotel di montagna Schlemmer offrono un’ottima esperienza di slittino ed escursionistica. E qui, ci si potrà fermare per una pausa nei confortevoli rifugi, godendo di una magnifica vista.
Per tutti coloro che non hanno ancora avuto molta esperienza con lo slittino, un esperto darà consigli e suggerimenti durante le Giornate dello slittino per un’esperienza fantastica e sicura. Ogni domenica, dal 27 dicembre al 7 marzo, l’esperto è a disposizione gratuitamente presso la stazione a monte della cabinovia Plose. Novità di quest’anno: il biglietto per lo slittino, che offre corse illimitate sulla cabinovia della Plose, in modo da poter sfrecciare sulla pista RudiRun il più spesso possibile.

Chi non vuole slittare sulla Plose può percorrere i sentieri escursionistici invernali con o senza ciaspole e nelle giornate di sole invernali può godersi il meraviglioso panorama delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell’Umanità dell’UNESCO. Diversi sentieri escursionistici ed escursioni guidate con ciaspole regaleranno tutto ciò che si desidera.

Plose Night: dall’8 gennaio cabinovia in funzione ogni venerdì sera

E dall’8 gennaio partono nuovamente le Plose Nights. Dall’8 gennaio al 5 marzo la cabinovia della Plose è aperta ogni venerdì sera. Una serata indimenticabile sotto un cielo stellato invernale nei rifugi della Plose. Potete fare escursioni invernali o scendere con lo slittino lungo la pista da slittino RudiRun, lunga 9 km, che dalla stazione a monte della cabinovia della Plose porta alla stazione a valle. La pista da slittino è illuminata il venerdì sera. Ma non è tutto. Sportservice Erwin Stricker offre il noleggio di slittini dotati delle più moderne attrezzature di illuminazione. Divertimento sicuro per tutti. In occasione della Plose Nights gli scialpinisti possono conquistare dalle ore 18.00 alle 23.00 i 1.000 metri di dislivello sulla pista Trametsch da S. Andrea a Valcroce. Dopo la faticosa salita con gli sci, nei rifugi vi aspettano gustose e calde prelibatezze. In queste serate non ci sono battipista sulle piste fino alle ore 23.00 per garantire la sicurezza degli scialpinisti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA