Irlanda: 10 mete nella natura per il tuo prossimo viaggio

Le Stelle

La vitalità della forza della natura in Irlanda è testimoniata anche dal bassissimo inquinamento luminoso che offre la suggestione di ammirare anche a occhio nudo alcuni tra i cieli più bui d’Europa. Gli International Dark Sky Places, come il Mayo International Dark Sky Park e il Kerry Dark Sky Reserve, stanno aprendo la strada al turismo astronomico che può davvero essere praticato in tutta l’isola. Dall’Ireland’s Ancient East alla Wild Atlantic Way, passando per le Cliffs of Moher, i punti ideali per l’incanto delle visioni notturne sono tantissimi ed è facile trovare alcune mappe che li suggeriscono. Diffusi anche gli osservatori astronomici posizionati in luoghi bellissimi come quello del castello di Birr con il gigantesco “Great Leviathan” del XIX secolo.

Il 3 marzo si festeggia la Giornata Mondiale della Natura e come non ricordare quanto la natura sia stata generosa con l’isola d’Irlanda, regalandole colori, paesaggi e meraviglie unici al mondo. Il viale alberato chiamato The Dark Hedges reso celebre anche dalla serie di Game of Thrones, il santuario delle balene e dei delfini che si possono ammirare anche dalla terraferma, il Giant’s Causeway o Strada del Gigante, nella contea di Antrim, in Irlanda del Nord, da cui ammirare l’Oceano, il Benbulben nella contea di Sligo con la sua singolare forma che gli è valsa il nome di Table Mountain, il vasto tavolato calcareo del Burren, nella contea di Clare, con il suo mix di piante mediterranee e artico-alpine, alcuni tra i cieli più bui d’Europa che si incontrano dall’Ireland’s Ancient East alla Wild Atlantic Way, passando per le Cliffs of Moher, da cui ammirare le stelle a occhio nudo, Clifden, in pieno Connemara, Valentia Island, nella contea di Kerry, o spiagge quali Malahide Beach, vicino a Dublino, dove lasciarsi incantare dai cieli d’Irlanda, il cuore verde dell’isola chiamato Ireland’s Hidden Heartlands, attraversato dal fiume Shannon, in cui godere delle gioie delle acque dolci irlandesi, i parchi a difesa della flora e la fauna che sono una delle testimonianze più grandi dell’amore per la natura diffusa in tutta l’isola d’Irlanda, ed escursioni come la Great Western Greenway, nella contea di Mayo, da percorrere a piedi, in bici e a cavallo, le scogliere di Slieve League, con i loro numerosi sentieri ben tracciati o le Mourne Mountains, il paradiso della mountain bike in Irlanda del Nord sono le 10 mete nella natura per il prossimo viaggio in Irlanda. Con un’unica accortezza per tutte le attività: non farsi distrarre troppo dalla bellezza di ciò che si vede.

Pubblicità

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità