5 braccialetti fitness da regalare a Natale a prezzo scontato

TomTom Touch

Facili da usare, comodi da indossare, utili per monitorare allenamenti e attività quotidiane, i braccialetti fitness non solo dominano il mercato della tecnologia da indossare (secondo un’indagine IDC rappresentano l’85% del wearable con vendite ancora in crescita) ma sono da anni tra i regali di Natale più acquistati. Il mercato ormai propone di tutto, dai semplici contapassi che costano poche decine di euro a dispositivi più sofisticati con tanto di Gps e cardiofrequenzimetro con lettore ottico integrato. E poi ovviamente c’è il software, a fare la differenza nell’accuratezza dei dati, e le App abbinate e abbinabili che rendono il tutto più leggibile, maneggiabile e compatibile anche tramite lo smartphone.

Regali di Natale: 5 fitness tracker a prezzi scontati

Tra le novità di questo 2016 che si possono acquistare e regalare a Natale eccone 5 a prezzi davvero interessanti, spesso con forti sconti rispetto al primo prezzo di lancio.

Fitbit Charge 2

Fitbit Charge 2

Fitbit è leader del mercato e questo Charge 2 è il degno erede della prima versione nonché il modello più venduto: c’è un display Oled 4 volte più grande, calcola tutto quello che deve calcolare anche grazie al nuovo software sensibilmente migliorato rispetto al precedente, riceve le notifiche dal telefono, a cui si aggancia anche per le funzioni Gps e localizzazione, ha il cardiofrequenzimetro e una certa indulgenza verso la gamification dell’esperienza fitness. Ok, non è uno smartband specificamente pensato per agonisti o amatori che badano parecchio alle prestazioni ma per chi vuole tenersi in forma va più che bene.

Ormai lo si può trovare anche a meno di 140 euro.

> Leggi anche: Whipper, il primo smart tracker per l’arrampicata

Polar A360

Polar A360

Display touch, cardiofrequenzimetro integrato, possibilità di connetterlo anche al computer per scaricare i dati e pianificare gli allenamenti, bracciale in gomma morbido e ben saldo, 4 modalità di utilizzo (Attività, La mia giornata, Allenamento, Preferiti), tutte le misurazioni necessarie per l’attività sportiva e quella quotidiana, gli alert quando si è da troppo tempo sedentari, la rilevazione della qualità del sonno e un’App dedicata tramite la quale fare calcoli più sofisticati di tutte le proprie attività.

Insomma, un bell’oggetto che ora si può trovare anche scontato del 30% rispetto al prezzo di lancio.

> Leggi anche: 6 consigli per tenersi in forma camminando

Runtastic Orbit

Runtastic Orbit

Il device per eccellenza dell’App per eccellenza di monitoraggio delle attività quotidiane: si può indossare al polso o alla cintura, misura tutti i dati più importanti, può essere impostato per obiettivi precisi di attività quotidiana o allenamento, è impermeabile fino a 100 metri, quindi si può indossare anche sotto la doccia o quando si nuota in piscina e fondamentalmente sostituisce in toto l’orologio da tenere il polso.

Il tutto ormai a un prezzo che può anche scendere sotto i 40 euro.

> Leggi anche: Il tuo fitness tracker è sicuro?

TomTom Touch

TomTom Touch

Il primo braccialetto fitness a fare tutto quello che fanno anche gli altri e in più a calcolare la composizione corporea: al suo interno c’è infatti un dispositivo a impedenza che attraverso un segnale elettrico a basso voltaggio rileva la composizione di massa grassa e massa magra fornendo utili informazioni sul tipo di attività che si sta svolgendo o che sarebbe consigliato praticare. Poi misura tutto quello che c’è da misurare, dai passi alle calori alle distanze alle ore di sonno, è impermeabile, si può usare per misurare un sacco di sport, dalla corsa alla bicicletta al nuoto e anche le attività di fitness.

Rispetto all’iniziale prezzo di lancio di 149 euro si può già trovare sotto i 100 euro.

> Leggi anche: Prova: i migliori smart tracker

Garmin vìvosmart HR+

Garmin vivosmart hr+

È L’evoluzione del modello HR, nel senso che oltre al sensore ottico del cardiofrequenzimetro ha anche il Gps integrato. Il display più che ampio è davvero ben leggibile, oltre che touch, il software di analisi delle misurazioni è davvero sofisticato benché di facile utilizzo, riceve le notifiche dallo smartphone, ha un’App dedicata tramite la quale analizzare, raggruppare o scorporare tutte le informazioni raccolte dalle misurazioni delle diverse attività e, dato non banale, ha una buona autonomia della batteria che nella sola funzione di tracker delle attività quotidiane può arrivare anche a 5 giorni consecutivi.

Rispetto all’iniziale prezzo di lancio si può trovare già con uno sconto superiore al 20%.

> Leggi anche: I braccialetti fitness non servono davvero a dimagrire

©RIPRODUZIONE RISERVATA