7 mete per sciare low-cost a 2 ore di volo dall’Italia

Sarajevo (Bosnia)

Nel 1984 ci fecero le Olimpiadi invernali, poi la guerra dei Balcani ha distrutto quasi tutto, ora i monti Jahorina son quasi tornati a essere ciò che erano: una valida alternativa alle Alpi, almeno dal punto di vista della neve. Poi ci vuole un po’ di spirito di avventura e adattamento, ma con Ski Sarajevo si possono fare 7 giorni a 360 euro tutto compreso (anche il pick-up all’aeroporto di Dubrovink e il transfer in Bosnia).
Infowww.ski-sarajevo.com
Credits: FlickrCC Vlado Tesanovic

Sì, le Alpi sono le Alpi, e se lo sci alpino si chiama così il motivo è più che ovvio. E però non si vive di sole certezze, e se avete un po’ di spirito d’avventura a poche ore di volo dall’Italia ci sono alcuni interessanti di resort sciistici raggiungibili con le compagnie aeree low-cost, dove divertirsi sulla neve con un occhio anche al portafoglio: perché il costo della vita è generalmente meno caro o perché – per una volta – l’euro con il suo cambio ci risulta vantaggioso.

> Leggi anche: Come e quando conviene comprare il biglietto aereo low-cost

I resort sciistici low-cost in Europa

Li trovate in questa gallery, con i link alle organizzazioni turistiche locali che offrono informazioni generali, talvolta servizi di pick-up e di tanto in tanto anche pacchetti e promozioni.

Per i voli il migliori sito rimane Kayak.com: basta inserire il nome della località e segnala gli aeroporti più vicini in cui atterrare. Per i pernottamenti ci si può sempre affidare a Booking.com. E per le previsioni sulla neve potete fare riferimento a Snow-Forecast.com.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA