10 film su neve e montagna, da vedere al caldo di casa nostra

film_neve

Vecchi, recenti, italiani e no, commedie e tragedie: ecco una selezione di film in cui neve e montagna sono tra gli elementi fondamentali delle storie. Da vedere al calduccio di casa nostra in inverno, magari durante le vacanze di natale.

La vita è meravigliosa (Usa, 1946)

Cominciamo con un classico che viene considerato un capolavoro del regista americano Frank Capra e con un giovane James Stewart che ritrova fiducia e felicità e con una delle scene finali sotto la neve che è proprio “una cosa meravigliosa”.

Everest (Usa, Gbr, Isl, 2015)

La storia è quella della disastrosa spedizione del maggio 1996, quando durante una improvvisa tempesta persero la vita 8 alpinisti. Una storia raccontata da Jon Krakauer (l’autore di Into the Wild) nel libro Aria sottile.

8 amici da salvare (Usa, 2006)

Prodotto dalla Walt Disney, si svolge in Antartico e ha come protagonisti 8 cani da slitta e racconta un fatto realmente accaduto. Protagonista, insieme ai cani (Alaskan Malamute e Siberian Husky), l’indimenticato Paul Walker, diventato famoso per la saga di “Fast&Furious” e scomparso in un pauroso incidente d’auto nel 2013.

The Big White (Usa, 2005)

Una commedia malinconica dai toni un po’ cupi che racconta la storia di Paul Barnell, agente di viaggi che vive in Alaska, interpretato da Robin Williams, che per trovare i soldi per curare la moglie cerca di riscuotere un assicurazione facendo passare un cadavere ritrovato per il fratello scomparso da anni. Non è tutto così ovvio…

Frozen – Il regno del ghiaccio (Usa,2013)

Un classico Disney degli ultimi anni, “Frozen” , liberamente ispirato alla fiaba “La regina delle nevi”  di Hans Christian Andersen, ha portato nelle nostre case personaggi come quelli di Elsa, Anna, Kristoff e la sua renna Sven e soprattutto Olaf, simpatico e ridicolo pupazzo di neve.

Into the Wild (Usa, 2007)

Scritto e diretto da Sean Penn, è la storia vera e tragica di Christopher McCandless e del suo viaggio attraverso gli Stati Uniti fino a raggiungere l’Alaska e lì perdere la vita.

L’uomo di neve (Gbr, 2017)

Nella città di Oslo quando i primi fiocchi cadono, alcune donne spariscono nel nulla e misteriosi pupazzi di neve compaiono a sorvegliare le strade… Un thriller tratto dai famosi romanzi scritti dal norvegese Jo Nesbø e che ha come protagonista il detective Harry Hole, interpretato dal fascinoso  Michael Fassbender.

Il domani tra di noi (Usa, 2017)

Un piccolo aereo precipita tra le nevi delle montagne del Colorado, una giornalista e un medico, fino ad allora perfetti sconosciuti, devono lottare per sopravvivere. Con Kate Winslet e Idris Elba.

Ritorno a Could Mountain (Usa, 2003)

Un cast ‘stellare’: Nicole Kidman, Jude Law, Renée Zellweger, Donald Sutherland, Natalie Portman, Philip Seymour Hoffman. Sullo sfondo di un paesaggio ricoperto di candida neve, la storia di un soldato confederato che intraprende un lungo viaggio per riabbracciare la sua amata.

La prima neve (Ita, 2013)

Diretto da Andrea Segre, il film racconta di Dani, giovane togolese fuggito dal suo paese, di Michele, un bambino che soffre l’improvvisa perdita del padre, e sullo sfondo un piccolo paese del Trentino.  La prima neve è quella che tutti in valle aspettano. È quella che trasforma i colori, le forme, i contorni. In quei boschi, prima della neve, Dani e Michele potranno imparare ad ascoltarsi. Nel cast: Matteo Marchel, Jean-Christophe Folly, Anita Caprioli e Giuseppe Battiston.

 

>>Leggi anche: 10 film coperti di neve

 

[Photo credits: vox-cdn.com]

©RIPRODUZIONE RISERVATA