10 film coperti di neve

Shining (1980)

Tra i capolavori di Kubrick, Shining è quello che passerà alla storia per aver inquietato il pubblico di tutto il mondo. Jack Torrance (Jack Nicholson) viene assunto come custode invernale dell’Overlook, un grande albergo isolato tra le montagne del Colorado, e vi si trasferisce con la moglie Wendy e il figlio Denny. Con il passare del tempo, Jack inizierà a perdere il lume della ragione, in un’escalation di pazzia che lo condurrà a trovare la morte, ibernato, nel labirinto dell’hotel.
Credits: Warner Bros. / Hawk Films / Peregrine Producers Circle / The Producer Circle Company

La neve ha un potere evocativo straordinario, i registi lo sanno bene. Il suo manto cristallizza le tracce che vi si imprimono: alcune difficili da eliminare, come quelle degli schizzi di sangue in Fargo dei fratelli Coen, altre sfumano velocemente, come i passi di Smilla che si perdono nel bianco della bufera.

Pubblicità

> Leggi anche: I film più drammatici sul rapporto tra uomo e natura

I fiocchi cancellano velocemente il paesaggio, che sprofonda allora in un’atmosfera irreale, fatta di suoni ovattati e di emozioni sospese. Dalle squadriglie di zombie nazisti di Dead Snow ai vampiri in vacanza di 30 giorni di buio, dal labirinto innevato dell’Overlook Hotel di Shining all’Antartide di La marcia dei pinguini, ecco una selezione dei migliori film sulla neve.

> Leggi anche: The Revenant – Redivivo: 5 motivi per andare a vederlo al cinema

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità