Il Corviglia a St. Moritz: la montagna degli sport

Il Corviglia a St. Moritz: la montagna degli sport

Il Corviglia a St. Moritz è la montagna degli sport: mountain bike, trail running e allenamento in quota sono le 3 grandi possibilità di passare una estate active nella zona di St. Moritz in Svizzera. Discese fluide e itinerari all mountains sul Corviglia, con 5 tra i tour più belli da fare in MTB, e poi gli imperdibili Piz Nair Sun Rise, il sogno di ogni trail runner, cioè la corsa Vertical Running che parte da St. Moritz e raggiunge la cima del Piz Nair per un dislivello di oltre 1200 metri, e la pista finlandese intorno al lago Lej Alv per chi vuole allenarsi in quota. E in più un bike hotel davvero speciale perfetto campo base per i mountainbikers.

Corviglia a St. Moritz: i 5 tour più belli in MTB

Il Corviglia Flow Trails collega le tre spettacolari discese flow del Corviglia. Il Foppettas flow trail, che attraversa il passo del Suvretta e scende nel bosco di Champfèr ed è rivolto ai bikers più ambiziosi; il Flow trail dei mondiali, che attraversa l’Alpe Giop in direzione del rifugio Trutz, per un totale di 280 metri di dislivello: il percorso affascina con un panorama mozzafiato e numerose curve impegnative, non da ultimo una curva a 360°. Infine l’Olympia Corviglia Flowtrail è un tracciato lungo 3,7 km, fatto di curve, dossi e paraboliche che conduce verso Sass Runzöl e Alp Nova fino a Chantarella (stazione intermedia). Il Corviglia Flow Trails è da ripetere più volte al giorno con il pass giornaliero per bici. I ciclisti affrontano terreni sassosi, prati alpini idilliaci e profumate pinete svizzere su un totale di 480 km di discese! Mentre il dislivello è coperto esclusivamente dagli impianti di risalita.

Il tour attraverso la Val Schlattain inizia sul Piz Nair a 3057 m sul livello del mare a cui si arriva facilmente con la funivia. Tosta e tecnicamente impegnativa è la discesa lungo un sentiero alpino che attraversa la Val Schlattain fino a raggiungere il meraviglioso serbatoio naturale Lej Alv e la stazione a monte Corviglia per un totale di 5 km e 535 metri di dislivello.

Il tour Trails Fluor inizia alla stazione a monte di Corviglia con una facile salita al bellissimo bacino naturale di Lej Alv. Più impegnativo è il pezzo finale fino a raggiungere i Trais Fluors”, i tre “fiori” fatti di roccia. Da qui poi inizia il divertimento tutto in discesa in direzione Alp Muntatsch da cui segue un bellissimo sentiero nel bosco fino a Bever. Per tornare si può prendere la Ferrovia retica oppure andare in bici lungo la valle fino a Celerina e St. Moritz.

Il Passo della Suvretta è un tour un po’ difficile ma molto vario che parte dalla stazione a monte Corviglia e offre una lunga discesa attraverso la splendida Val Bever per quasi 20 km. Il tour Val Suvretta da Murezzan è il percorso tecnicamente più impegnativo di questa Top 5. Inizia su Piz Nair e termina alla stazione a valle della funivia Signal a St. Moritz Bad. Offre difficili percorsi alpini che richiedono molta padronanza della bici e in ultimo il Foppettas Flow Trail come dessert.

Se vuoi saperne di più su questi flow trails, ci siamo andati l’anno scorso divertendoci un sacco: trovi tutto qui. Mentre qui puoi trovare i percorsi in MTB nei Grigioni che abbiamo fatto l’anno precedente.

Piz Nair Sunrise: l’alba dei MTBikers

Nei giorni 26 luglio, 30 agosto e 27 settembre 2020, gli impianti di risalita di Corviglia, con partenza da St. Moritz Dorf, si mettono in moto ancora prima dell’alba (ore 4.15, 4.45 e 5.30 le prime corse delle rispettive date) per portare mountain bikers, escursionisti e romantici sulla vetta del Piz Nair a 3057 metri, per ammirare lo spettacolo del sole che sorge e cominciare la giornata nel migliore dei modi. Il biglietto speciale costa 98 CHF, include anche la ricca colazione a buffet nel ristorante panoramico Piz Nair, è valido tutto il giorno e comprende anche il trasporto della bici sugli impianti.

Molto più di un bike hotel, soggiorni con stile per mountainbikers.

L’ALL IN ONE HOTEL INN LODGE di Celerina è uno degli hotel meglio specializzati nella ricezione dei mountain bikers. Offre precisi criteri di qualità e risponde al meglio alle loro esigenze. L’albergo minimal negli arredi ma molto confortevole e dal design urbano offre un locale sicuro per le mountainbike, uno spazio per il lavaggio, una prima colazione adeguata per gli sportivi e un cestino picnic per il pranzo, così come un’assistenza competente e una consulenza personale per i tour. La posizione è comoda perché si trova a soli cinque minuti dalla funivia di Celerina-Marguns, ottimo punto di partenza per le avventure sportive sul Corviglia. Ma non è tutto, il bike hotel ALL IN ONE HOTEL INN LODGE di Celerina aderisce all’iniziativa «Impianti di risalita all-inclusive», che offre ai mountain bikers che prenotano minimo due notti, il biglietto incluso per salire e trasportare la propria mountain bike su tutti gli impianti di risalita dell’Alta Engadina. Offerta valida tutta estate fino al 31 ottobre 2020.

Prezzi speciali per chi pernotta in settimana.

Chi prenota 4 notti in settimana da domenica o lunedì presso l’ALL IN ONE HOTEL INN LODGE di Celerina usufruisce di una tariffa speciale e pieni servizi. 4 notti in camera doppia con una ricca colazione a buffet ideale per atleti, un buono per persona del valore di chf 50 da spendere nei ristoranti di montagna dell’Engadin St. Moritz Mountains AG come ad esempio il Ristorante panoramico Piz Nair, accesso illimitato per 5 giorni agli impianti di tutta la regione incluso il trasporto delle mountainbike e altri servizi specifici per la cura delle mountainbike e degli ospiti presso la struttura al prezzo di 639 CHF per due persone in camera doppia. Offerta valida fino al 25 ottobre 2020.

Una pista finlandese sul lago per allenarsi in quota.

D’inverno il Lej Alv sul Corviglia è un lago cisterna usato per l’innevamento, d’estate è un perfetto punto di ritrovo per i runners che vogliono allenarsi o fare jogging in altitudine in riva al lago. Il circuito si raggiunge dalla stazione a monte della cabinovia di Marguns o dalla stazione a monte della funicolare del Corviglia. Chi è appassionato di corsa in montagna può anche cimentarsi nella salita Vertical Running che parte da St. Moritz (1822 m) e raggiunge la cima del Piz Nair (3057 m) per un dislivello di oltre 1200 metri. Questo è il tracciato della famigerata Vertical Summer Run, la gara di corsa in montagna che si disputa questa estate il 15 agosto 2020 e che affronta una pendenza del 45% in salita. Un servizio di trasporto zaino, dalla stazione a valle della funicolare di St. Moritz fino a Piz Nair è a disposizione dei corridori tutta l’estate. Ulteriori percorsi di trail running sul Corviglia adatti a tutte le categorie, sono visionabili sul sito internet mountains.ch.

©RIPRODUZIONE RISERVATA