Clima e ambiente: il sud della Spagna rischia di diventare un deserto

deserto

Il riscaldamento globale e i problemi che questo sta generando sull’ambiente in cui viviamo, da’ segnali sempre più allarmanti e presenta scenari, in qualche modo terribili, come quello descritto dalla rivista ‘Science’, che avvisa come, in assenza di misure derivanti dagli accordi sul clima di Parigi, tra i vari effetti ci potrebbe essere quello di vedere entro il 2100, il sud della Spagna diventare un vero e proprio deserto.

Pubblicità

>Leggi anche Before the Blood, il docufilm di Leonardo DiCaprio sull’ambiente

La rivista statunitense spiega come con l’aumento della temperatura, tra i due e cinque gradi, il riscaldamento globale stravolgerà radicalmente il bacino del Mediterraneo e, partendo dal sud della Spagna, quella zona potrebbe diventare molto presto un deserto. Una minaccia che riguarda non solo la Spagna, ma che si estende fino all’Egitto.

>Leggi anche Cop21, la conferenza sul clima di Parigi

Un allarme che è stato lanciato anche dal CNR per quanto riguarda la nostra penisola e che parla di pericolo di desertificazione di quasi un quinto del territorio nazionale, dove a maggior rischio, per il costante innalzamento delle temperature, sono i territori di regioni come Sicilia, Puglia, Molise e Basilicata.
[photo _Marion pixabay]

>Leggi anche Deserti da visitare in Europa

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...