Gli sci e le tavole da snowboard più costosi del mondo

Libtech Cygnus X1
Il Libtech Cygnus X1 Enhanced BTX, modello 2014/15, è la tavola da snowboard di gran lunga più cara del mondo, 3149,95 dollari per quasi tutti gli addetti ai lavori del tutto ingiustificati. In classifica è davanti alla "Whip" (1995 $), prodotta artigianalmente negli States, completamente in carbonio con un innovativo sistema di attacchi.

Quando un paio di sci costano come una utilitaria. Quando una tavola costa come uno scooter. Indipendentemente dal fatto che abbia senso o meno acquistare un prodotto del genere, questi sono i modelli più esclusivi in vendita nell’inverno che va a cominciare.

Pubblicità

Sappi che sono ben lontani dalle prestazioni degli sci da gara ma sono realizzati con materiali particolari, in maniera artigianale, ed in grado di garantire – ci mancherebbe altro – il massimo della manovrabilità, delle prestazioni e dell’adattamento alle caratteristiche dello sciatore, del tipo di neve e di pendio. I prezzi, ovviamente, vanno intesi esclusi di attacchi e bastoncini.

Se poi ti puoi permettere di scucire certe cifre per un paio di sci non puoi che andare a usarli in queste località sciistiche più esclusive del mondo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità