L’action cam 4K di Sony

Sony Acton Cam 4K

Potete usarla dove vi pare, in parapendio piuttosto che su una tavola da surf o sulla mountain bike: da aprile potrete registrare le vostre avventure in 4K (una risoluzione 4 volte superiore al Full HD) anche con una action cam firmata Sony.

Pubblicità

Sony ha infatti appena presentato al CES 2015 di Las Vegas la FDR-X1000VR, dotata di alcune caratteristiche tecniche davvero vicine al mondo broadcast, ovvero quello professionale: la registrazione con un bit-rate di 100 Mbps (con risoluzione 4K 30p in formato XAVC S), utile soprattutto in scene complesse e dinamiche come i cavalloni d’acqua in mare; un campo visivo da 170° e l’obiettivo grandangolare ZEISS Tessar; lo stabilizzatore d’immagine Steady Shot tre volte più potente delle versioni precedenti, e utile anche nelle riprese aeree con i droni.

E poi ancora: la funzione Loop Recording con cui la camcorder registra continuativamente nel buffer della scheda di memoria e permette di catturare anche gli istanti iniziali di un evento imprevisto; il microfono integrato con dispositivo wind noise reduction per pulire l’audio dei rumori ambientali eccessivi; nuovi software di video editing come l’Highlight Movie Maker che seleziona le scene migliori per condividerle sui social, o l’Action Cam Movie Creator con cui inserire i dati GPS in sovrimpressione per visualizzare il percorso esatto.

Ovviamente poi ci sono attacchi e accessori per molteplici esigenze, come il Wi-Fi integrato, il telecomando Live-View indossabile al polso e con tanto di controllo multicamera (fino a 5 camcorder remote), l’attacco laterale per il casco, il supporto per le tavole da snow o da surf, la custodia impermeabile fino a 10 metri di profondità e uno sportello opzionale per la messa a fuoco fino a 60 metri di profondità.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità