Una guida per scattare foto sexy all’aperto

Una guida per scattare foto sexy all'aperto
Foto sexy all'aperto
Foto sexy all'aperto
Foto sexy all'aperto
Foto sexy all'aperto
Foto sexy all'aperto

Se sei entrata nel loop delle influencer che pubblicano foto sexy all’aperto (o se è il tuo ragazzo a essere stato catturato da questo feed e vuoi fargli un regalo) questa è la guida per principianti per scattare foto sexy all’aperto.

Una guida per principianti per scattare foto sexy all’aperto

Che siano per te stessa, per i tuoi follower o da inviare a qualcun altro, ci sono alcuni consigli per scattare foto NSFW (Non Safe For Work) nella natura che non risultino imbarazzanti. In primis quelli che rispondono alla domanda su come trovare un posto in cui nessuno ti disturbi mentre scatti le foto. Prima di prendere in mano lo smartphone però leggi questo articolo e vedrai che tutto risulterà divertente e con ottimi risultati,

Studia bene la location

Se riesci ad ottenere il permesso di scattare foto nel giardino di un amico o in un altro ambiente recintato e appartato, non avrai bisogno di pianificare molto in termini di natura. Ma se vuoi avventurarti su un sentiero o in una destinazione più remota, pianifica come faresti per un’escursione. Considera quindi davvero tutto: dall’attrezzatura da portare al tempo che ci impiegherai, dal meteo alle condizioni in cui arriverai alla location per gli scatti.

Porta anche un powerbank

Comunica a qualcuno dove stai andando, rimani sul sentiero segnato e porta acqua, snack, repellente per insetti, crema solare e una torcia – soprattutto se sarai fuori la sera per scattare quelle bellissime foto al tramonto. (Inoltre, un power bank, ovviamente; l’ultima cosa che vuoi è rimanere senza batteria sul tuo telefono!)

Fatti accompagnare

Idealmente, potresti portare un amico o addirittura due: una persona per scattare le foto e un’altra per sorvegliare se qualcuno si avvicina, così potrai avere un po’ di privacy e assicurarti che non mostri troppo a famiglie con bambini che vogliono solo fare un bel picnic.

Ricorda che oltre un certo limite ci sono leggi da rispettare

Quando hai dei dubbi, controlla le leggi locali sulla nudità, giusto per sicurezza. Potresti valutare di andare in luoghi come sorgenti termali o una spiaggia per nudisti, dove è perfettamente accettabile indossare pochissimi vestiti. Per esempio in Italia la legge sulla nudità è abbastanza controversa Potresti anche considerare in anticipo quanto esplicite desideri che siano le tue foto, anche se 100% ti fidi del tuo ragazzo nel mantenere le cose private. Se hai qualche esitazione, ricorda che puoi comunque essere incredibilmente sexy pur rimanendo un po’ più coperta. Si tratta di ciò che ti fa sentire sicura.

Scatti d’autore

Se non contempli l’opzione di assoldare un fotografo professionista, per fare scatti di qualità ci sono alcuni trucchetti che puoi seguire per evitare l’effetto cringe.

Se sei da sola portati un treppiede per poter posizionare la fotocamera o lo smartphone nei punti più favorevoli. Se non hai un treppiede o lo consideri un investimento troppo oneroso puoi optare per un RAGNO, per cui te la cavi con pochi euro.

Lascia stare il timer e imposta una registrazione in slow motion. È tutto più pratico: non devi correre a metterti in posa, puoi provare diverse pose tutte in sequenza, non hai bisogno di controllare ogni scatto e ricominciare. Una volta fatta la registrazione guardi il video frame per frame e poi tiri fuori lo screenshot che ti soddisfa di più. Ci sono ottimi programmi online e free in cui caricare il tuo video e da cui estrapolare i frame che ti interessano.

Una guida per scattare foto sexy all'aperto

Stai alla giusta distanza dalla fotocamera o dallo smartphone, soprattutto se usi lo slow motion, e pensa alla postura, mantenendo la schiena diritta e le spalle leggermente abbassate e indietro. Se vuoi una posa da modella fai dei triangoli con le braccia, che creeranno uno spazio piacevole intorno al tuo corpo. Prova a mettere una mano tra i capelli, in modo da avere un triangolo con il gomito, la mano e la spalla.
Per una posa più professionale gira leggermente il corpo di lato, come le persone che stanno in un coro, solleva uno dei talloni o spingi sulle punte dei piedi.

Puoi portare una selezione di abbigliamento, lingerie e accessori, ma un buon trucco, soprattutto per le foto all’aperto, è portare un lenzuolo bianco o un tessuto leggermente trasparente, come una tenda, e drappeggiarlo intorno a te: in questo modo non dovrai pensare a nulla di complicato in mezzo alla natura e avrai comunque un aspetto molto seducente, bello e un po’ etereo”.

Infine, benché possa sembrare un cliché dire che la cosa più importante è divertirsi, in questo caso è particolarmente vero. Non avere paura di ridere a crepapelle o di provare qualcosa di strano. Potrebbero essere quelle le foto che preferirai e il tuo stato d’animo trasparirà nelle foto che scatti.

LEGGI ANCHE: 8 consigli per fare belle foto di paesaggi

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...

In Italia si mangia male?
14 Novembre 2023
Nessun Tag per questo post