Nuovo Codice della Strada: casco in bici obbligatorio fino a 12 anni

casco in bici obbligatorio fino a 12 anni

Nuovo Codice della Strada: casco in bici obbligatorio fino a 12 anni. Un grande cambiamento per proteggere i piccoli ciclisti.
Nella mini-riforma del Codice della Strada, oltre alle corsie urbane ciclabili e al senso unico eccetto bici, per i ciclisti è prevista un’altra novità importante. O meglio, per i piccoli ciclisti. Si tratta dell’obbligo del casco in bicicletta per i minori di 12 anni: una proposta avanzata ormai da tempo, ma che non ha mai visto la luce in quanto la riforma è bloccata tra Camera e Senato da più di dieci anni. Ora, però, grazie al decreto Semplificazione e a una serie di audizioni, la conversione in legge pare più vicina.
>> LEGGI ANCHE: 5 nuovi caschi da bicicletta con la tecnologia MIPS

Più sicurezza per i bambini nel nuovo Codice della Strada: casco in bici obbligatorio fino a 12 anni

Fino a quando il nuovo Codice della Strada non diventerà legge, non ci sarà alcun obbligo del casco in bici per i bambini (anche se è sempre caldamente consigliato). In molti, erroneamente, pensano tuttora che sia necessario (pena una sanzione legislativa) per i minori di 14 anni. Si tratta però di una falsa percezione della legge dovuta, con ogni probabilità, al fatto che l’obbligo per gli under 14 era stato inserito e poi escluso da quello che poi sarebbe dovuto diventare il nuovo Codice della Strada. Ma con la mini-riforma cambia tutto, dato che per la prima volta è prevista una regola sul casco in bici obbligatorio fino a 12 anni: una importante novità pensata per garantire maggiore sicurezza ai più piccoli. Il casco dovrà essere conforme alle omologazioni internazionali e, stando a quanto riportato da Repubblica, l’obbligo scatterà 4 mesi dopo l’approvazione della legge. Prima di questi 4 mesi, dunque, i genitori che non faranno indossare il casco ai propri figli under 12 non verranno multati. Per essere omologato correttamente, il prodotto deve riportare la marcatura CE e la normativa di riferimento EN 1078.
>>LEGGI ANCHE: Casco da bicicletta: come indossarlo e regolarlo correttamente 

Le altre novità per i ciclisti

Quella del casco in bici obbligatorio fino a 12 anni si va ad aggiungere alle numerose novità per i ciclisti contenute nella mini-riforma del Codice della Strada. Settimana scorsa abbiamo parlato di questi cambiamenti assieme all’esperto Marco Mazzei, che ci ha spiegato l’importanza delle strade urbane ciclabili (dove vige il limite dei 30 km/h e gli automobilisti devono dare sempre la precedenza alle bici) e del senso unico eccetto bici. Un’altra novità che interesserà i ciclisti riguarderà il fatto che l’accensione del giallo ai semafori avrà una durata minima di 3 secondi.
Photo by Jessica Lewis / Pexels

©RIPRODUZIONE RISERVATA